you reporter

ECONOMIA

In fumo 1,3 milioni di euro al giorno

Il lockdown presenta il conto: quest’anno il Polesine brucerà mezzo miliardo.

In fumo 1,3 milioni di euro al giorno

“Pavido, illiberale e potenzialmente suicida”. Il presidente di Confapi Padova Carlo Valerio bolla così i provvedimenti previsti dal governo per l’avvio della fase 2, da lunedì. “E’ l’ennesimo pasticcio normativo - argomenta il numero uno dell’associazione di categoria - con cui si è perso ulteriore tempo. Ma il problema è che le piccole e medie imprese di tempo non ne hanno più”.

Perché in ballo c’è l’8,1% del Pil nazionale, che rischia di essere sacrificato sull’altare dell’emergenza. Per il solo Polesine - stima la Confapi padovana - stiamo parlando della bellezza di mezzo miliardo di euro: mezzo miliardo in meno di fatturato per le aziende, ma pure di stipendi per i lavoratori. Un vero e proprio buco nero dal punto di vista economico.

Se le stime sulla riduzione del Pil saranno rispettate, infatti, quest’anno la provincia di Rovigo rischia di veder diminuire il proprio prodotto interno lordo dai 6,3 miliardi di ricchezza prodotta nel 2019 ai 5,8 attesi per il 2020. Con una differenza, appunto, di mezzo miliardo. A conti fatti, quest’anno il Polesine ci rimetterà 1,3 milioni di euro al giorno.

E il prossimo anno non andrà meglio: certo, ci sarà un rimbalzo (del 4,7%, secondo le stime): ma permetterà al Pil di attestarsi a quota 6,1 miliardi, comunque più basso (e di ben 200 milioni di euro!) rispetto al 2019. Insomma, questa crisi farà male. Ma “col passare delle settimane - dice ancora il presidente di Confapi Valerio - il governo ha sempre più dato l’impressione di navigare a vista, aumentando il senso di incertezza, che grava sulla vita di ognuno di noi”.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

LE ALTRE NOTIZIE:

GLI SPECIALI

speciali: TESORI un viaggio tra terra mare e lagune
speciali: TESORI tra fiumi terra e lagune

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl