Cerca

ROVIGO

Suv abbatte il cancello, giovane sfiorata dalle lance della ringhiera sparate via

E', per fortuna, illesa

Un incidente che, per fortuna, non ha provocato gravi conseguenze alle persone, ma che ha avuto una dinamica spaventosa e un risvolto, davvero, da brividi. Nel primo pomeriggio di giovedì, un Suv, dopo avere impattato contro una vettura, è finito contro un’abitazione, in viale Tre Martiri, di fronte all’ospedale di Rovigo. A bordo dei due veicoli, nessuno ha riportato conseguenze gravi. Lo stesso dicasi per gli occupanti dell’abitazione “invasa” dal Suv.

Qui, però, una ragazza che, al piano superiore, stava studiando, ha vissuto un’esperienza davvero da brividi. Lo schianto, infatti, ha divelto una lancia del cancello, proiettandola contro la finestra della stanza dove studiava la ragazza. Il pezzo di ferro ha attraversato il vetro come se fosse burro, andando poi a schiantarsi contro lo specchio della stanza e finendo, quindi, a terra. Il tutto vicino alla giovane che, per fortuna, è rimasta del tutto illesa. “E’ stata come una bomba”, hanno detto gli occupanti l’abitazione.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Impostazioni privacy