you reporter

CORONAVIRUS

Controllo rigido sugli accessi al mercato: ecco le regole per la riapertura

Accessi contingentati al mercato, mascherine sempre addosso, e guanti usa e getta durante le attività d’acquisto, in particolare per alimenti e bevande

Controllo rigido sugli accessi al mercato: ecco le regole per la riapertura

Accessi contingentati al mercato, mascherine sempre addosso, e guanti usa e getta durante le attività d’acquisto, in particolare per alimenti e bevande. In caso di vendita di abbigliamento, dovranno poi essere messi a disposizione della clientela, dagli commercianti stessi, guanti monouso con i quali poter toccare la merce.

Sono le linee guida da rispettare per i mercati su aree pubbliche: quelli settimanali, certo, ma anche quelli fieristici e di hobbistica. In particolare, nelle aree di mercato dovrà essere garantito il contingentamento degli ingressi con vigilanza ai punti di accesso. Toccherà ai Comuni la gestione dei mercati stessi, “individuando le misure più idonee ed efficaci per mitigare il rischio di diffusione dell’epidemia”. In particolare, i Comuni saranno chiamati a prevedere le misure logistiche idonee per garantire accesi scaglionati all’area delle bancarelle, in funzione degli spazi disponibili ed evitando il sovraffollamento. Il mercato, poi, potrà (lo decideranno i Comuni) avere un percorso a senso unico, con entrata e uscita. Gli stessi Comuni poi potranno optare per un maggiore distanziamento delle bancarelle e - dove ne ricorra l’opportunità - valutare di sospendere la vendita di beni usati (che vanno comunque igienizzati, in particolare indumenti e calzature).

Agli ambulanti, invece, spetterà il compito di garantire la pulizia e l’igienizzazione quotidiana delle attrezzature, prima di iniziare le operazioni di vendita.

Resta fissa la distanza di un metro tra una persona e l’altra: tale distanza dovrà essere osservata anche dagli stessi operatori commerciali, persino nelle operazioni di carico e scarico della merce.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali: I NOSTRI TESORI tra fiumi, mare e lagune
speciali: Teatro Sociale di Rovigo

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl