you reporter

BADIA POLESINE

Posteggio Arena, accordo fatto

Rinnovata l’intesa tra Comune e Crab per i posti auto. Per ora, rimangono gratuiti

Posteggio Arena, accordo fatto

Il posteggio Arena di Badia Polesine

Il Comune prende in affitto il parcheggio Arena fino al 2022. L’amministrazione comunale ha recentemente approvato lo schema di contratto di affitto dell’area parcheggio situata in via Cigno, un accordo che avrà validità per i prossimi due anni.

Dopo l’esito positivo dell’iniziativa messa in piedi grazie alla collaborazione del Crab, il centro ricreativo degli anziani badiesi, durante lo scorso anno, l’amministrazione ha deciso di continuare il percorso intrapreso, raddoppiando la durata dell’accordo che vede ancora una volta il supporto dell’associazione che ha sede a pochi passi dall’area parcheggio.

"L’amministrazione comunale – si legge nel documento approvato dalla giunta - al fine di sopperire al deficit delle aree da adibire a parcheggio pubblico, intende rinnovare la locazione del parcheggio Arena di via Cigno per gli anni dal 2020-2022". Le condizioni del contratto restano immutate rispetto all’anno precedente, così come è rimasta immutata la volontà da parte del direttivo del Crab di mettere a disposizione il parcheggio ai propri soci regolarmente tesserati, impegnandosi a versare metà del canone di locazione: la cifra annua da versare è di 6.650 euro, la metà della quale sarà corrisposta dal centro ricreativo guidato da Riccardo Dal Ben.

Il contratto, la cui validità è iniziata ad inizio maggio, scadrà a fine aprile 2022. Nel corso del 2019, il parcheggio di via Cigno, rimasto chiuso per lungo tempo, è tornato ad essere disponibile grazie all’accordo tra Comune e Crab, che aveva già saltuariamente approfittato dell’area di sosta in occasione di alcuni appuntamenti particolarmente significativi della propria vita associativa.

L’accordo, dall’esito positivo come più volte sottolineato sia dagli esponenti dell’amministrazione comunale che dai vertici del Crab, prevedeva che i soci apponessero un contrassegno sulla propria auto per poter usufruire gratuitamente della sosta nell’area a pochi passi dalla sede dell’associazione, ma l’Arena era pure a disposizione, a pagamento, di tutti coloro i quali volessero lasciare a sostare la propria vettura.

Le modalità di sosta dovrebbero rimanere immutate anche con il nuovo accordo biennale, anche se, per il momento, l’amministrazione comunale ha deciso di lasciare gratuita la sosta nell’area per favorire la ripresa delle attività commerciali dopo il periodo di lockdown.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali: I NOSTRI TESORI tra fiumi, mare e lagune
speciali: Teatro Sociale di Rovigo

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl