you reporter

CANDA

Investono il capriolo e lo lasciano ad affogare nel canale

Orrore in Transpolesana, i vigili del fuoco recuperano l'animale, ma lo shock e la paura lo uccidono

02/06/2020 - 17:55

I vigili del fuoco erano anche riusciti a recuperare, dal canale che costeggia la Transpolesana, il giovane capriolo, di due anni, che era stato investito e scagliato in acqua da una vettura che, poi, non si era fermata. Nonostante appaia inverosimile che il conducente possa non essersi accorto dell'impatto con un animale di quella stazza. Il capriolo, con due zampe spezzate, non sarebbe mai riuscito, da solo, a uscire dal canale. L'allarme lanciato da alcune persone ha richiamato sul posto i pompieri che, con il laccio, hanno riportato sulla riva l'animale.

Purtroppo, però, lo shock, il dolore, la fatica fatta per non affogare nel periodo di permanenza in acqua, lo hanno stroncato quasi subito. Un triste epilogo per un intervento di salvataggio che, come al solito, ha visto i vigili del fuoco non risparmiarsi, pur di riuscire nell'impresa. Teatro dei fatti, la Transpolesana, all'altezza dello svincolo per Castelguglielmo, lato Canda.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0


GLI SPECIALI

Polesine i nostri primi 70 anni
Tesori. Alla scoperta del territorio tra mare e lagune

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl