you reporter

PALAZZO CELIO

Provincia, a Ivan Dall’Ara 4.500 euro al mese

Ripristinata l'indennità per i Presidenti di Provincia

Provincia, a Ivan Dall’Ara 4.500 euro al mese

Bentornato, presidente. Palazzo Celio rimette l’orologio indietro di diversi anni, e ricomincia a pagare lo stipendio al numero uno dell’amministrazione provinciale. Lo ha fatto nei giorni scorsi, con un provvedimento ad hoc che mette in pratica quanto previsto dall’ultima finanziaria, varata dal governo a dicembre. E ripristina l’indennità di funzione per il presidente della Provincia, abolita dalla riforma Delrio, nel 2014, in piena era renziana.

Ivan Dall’Ara, dunque, da quest’anno percepirà uno stipendio pari a quello del sindaco di Rovigo. Parliamo di 4.508 euro lordi al mese. Mantenendo, però, anche l’indennità da sindaco di Ceregnano, che costa al Comune mediopolesano 1.952 euro e 21 centesimi al mese, la quota parte in capo alla Provincia è di 2.556 euro e 46 centesimi. Esattamente la somma che, nei giorni scorsi, la direzione generale di palazzo Celio ha deliberato di stanziare, prevedendo anche il pagamento degli arretrati dal giorno in cui la legge è entrata in vigore, alla fine del dicembre scorso. A spanne, poco meno di 13mila euro lordi da stanziare subito, e - appunto - altri 2.556 euro e qualche centesimo ogni mese, da qui alla fine del mandato di Dall’Ara.

Intanto, da Italia Viva (il partito di Renzi, colui che abolì gli stipendi agli amministratori delle Province, diventate organi di secondo grado), il coordinatore polesano Leonardo Raito spiega: “La Provincia ha ancora responsabilità importanti su scuole, strade e ambiente”. Pertanto - dice - le indennità di carica vanno “parametrate in base alle responsabilità degli incarichi. Credo che un presidente di provincia che assomma in sé i poteri di quella che una volta era una giunta, abbia diritto a una indennità. Ritengo invece vergognoso lo stato di limbo in cui sono lasciate le Province, per responsabilità di una politica centrale che non ha il coraggio di decidere”.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali: I NOSTRI TESORI tra fiumi, mare e lagune
speciali: Teatro Sociale di Rovigo

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl