you reporter

L’ESTATE DOPO IL VIRUS

Tutto esaurito a Rosolina Mare

Tanta gente e lunghe code sulle strade. Ma nel rispetto delle disposizioni sulla distanza sociale

Tutto esaurito a Rosolina Mare

Poca gente a bordo piscina: una vera e propria invasione sul litorale. La festività infrasettimanale ha consentito a molti polesani di recuperare una bella giornata di mare, ad appena otto giorni dal primo weekend di “via libera”. E così, come avvenuto nei primi due weekend dopo la fine del lockdown, le località balneari della nostra provincia sono tornate a riempirsi. Letteralmente presa d’assalto Rosolina, con tantissima gente che - a 24 ore dallo sblocco dei confini tra le Regioni - ne ha approfittato per un tuffo “tra soli veneti”, nella località balneare ancora off limits per i turisti provenienti da fuori regione ma pienamente fruibile da polesani, padovani, veneziani e non solo.

E, a giudicare dall’affluenza, non si può certo dire che sia stata una giornata sottotono. Fin dalla tarda mattinata, infatti, lunghe code di auto hanno praticamente intasato la strada del mare, che dalla Romea raggiunge Rosolina Mare. Un ingorgo, con un lungo serpentone di auto, si è formato anche in direzione Caleri. Ovunque, la spiaggia si è presto riempita di bagnanti, per una giornata spensierata e all’aria aperta, a caccia della prima tintarella, pur senza dimenticare mai le buone norme di distanziamento sociale, imposte in questo periodo così difficile per evitare una nuova ondata di contagi.

La stessa cosa si è registrata anche negli altri lidi della nostra provincia: non sono mancati i bagnanti nemmeno a Scano Cavallari, così come a Boccasette e Barricata, dove proprio lo scorso fine settimana è stato inaugurato il ponte che mette in comunicazione la spiaggia con la terra ferma.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali: I NOSTRI TESORI tra fiumi, mare e lagune
speciali: Teatro Sociale di Rovigo

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl