you reporter

CALCIO

Crespino-Albarella, festa congelata

Promozioni: decisione rinviata a lunedì. A cascata, sono tante le società polesane che potrebbero ancora sperare nel ripescaggio.

Crespino-Albarella, festa congelata

L’attesissimo consiglio federale della Figc, previsto per la giornata di ieri, è slittato a lunedì. Sul tavolo ci saranno le proposte fatte dalla Lega nazionale dilettanti per chiudere la stagione, e dunque designare promozioni e retrocessioni, dalla D alla Terza categoria.

La Serie D dovrebbe concludersi con la promozione delle prime di ogni girone e la retrocessione delle ultime quattro, scelta che ha ricevuto non poche polemiche. E’ nato infatti il gruppo “Salviamoci”, formato da 31 delle 36 squadre retrocesse a tavolino dalla Serie D causa emergenza sanitaria, per combattere la proposta “aberrante - come sottolineano nel loro ultimo comunicato - di far retrocedere squadre che potevano ancora giocarsi la salvezza sul campo”.

Dal girone C, quello di Adriese e Delta Porto Tolle, andrebbe in Lega Pro il Campodarsego, mentre scenderebbero in Eccellenza Villafranca Veronese, Tamai, San Luigi e Vigasio (quest’ultima con gli stessi punti del Montebelluna, ma in virtù della sconfitta nello scontro diretto).

Sempre lunedì il consiglio federale dovrebbe conferire la delega alla Lnd, affinché - sulla base delle realtà territoriali - si possano adottare i criteri per decidere promozioni e retrocessioni nei campionati regionali. Dall’Eccellenza alla Terza, si propone la cristallizzazione delle classifiche al momento dell'interruzione del campionato, prevedendo in questo modo la promozione delle prime classificate di ciascun girone mentre è ancora da definire la questione legata a ripescaggi e retrocessioni.

Nel caso passasse questa linea, nel girone C di Promozione lo Scardovari, secondo, potrebbe sperare nel ripescaggio, con il San Giorgio in Bosco praticamente promosso.

In Prima categoria, girone D, raggruppamento con diverse polesane, salirebbe di categoria il Nuovo Monselice; con Tagliolese, Rovigo e soprattutto Loreo che attenderanno gli eventuali ripescaggi. In Seconda categoria, girone H, il Crespino Guarda Veneta salirebbe in Prima categoria e Beverare, Frassinelle e Polesine Camerini a sperare nell’eventuale ripescaggio. In Terza , il passaggio di categoria spetterebbe all’Albarella Rosolina Mare.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali: I NOSTRI TESORI tra fiumi, mare e lagune
speciali: Teatro Sociale di Rovigo

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl