you reporter

GUARDA VENETA

Addio a Renzo, re del canottaggio

E' morto lunedì Renzo Bulgarello. Nel 1972 l’apice ai giochi di Monaco. Da campione l’ultima battaglia. Oggi alle 10 i funerali

Addio a Renzo, re del canottaggio

Renzo Bulgarello a sinistra atleta olimpico, a destra con la moglie Patrizia

Il 1972 fu l’ultima volta alle Olimpiadi di Monaco come capovoga. L’Italia arrivò nona nel canottaggio specialità a 8. Poi, per amore di Patrizia, sua moglie, si ritirò divenne ferroviere e tornò a Guarda Veneta. E’ morto qui, lunedì, circondato dall’affetto dei suoi cari e di tutto il paese, Renzo Bulgarello, uno dei campioni olimpionici di cui il Polesine si fregia.

Renzo aveva 72 anni e ha lottato con lo spirito sportivo ed elegante che ha contraddistinto tutta la sua vita contro una brutta malattia scoperta a dicembre e non gli ha lasciato scampo.

L’incontro con il canottaggio di Renzo arrivò a 20 anni, mentre era in servizio militare nella Marina italiana, nel 68. Al Car, per il suo metro e 84 e i muscoli asciutti lo ritennero idoneo al canottaggio. E fu amore a prima vista. Campione d’Italia nel “4 con” e nell “8 con”, nel 1970 partecipò ai Mondiali di Saint Catharines, in Canada, arrivando decimo.

Nel 1971 ancora una trasferta, in Europa, questa volta a Copenaghen, in Danimarca, dove arrivò 11esimo agli europei.

A 24 anni - era il 1972 - prese parte ai Giochi olimpici di Monaco di Baviera, nella gara dell'otto (otto vogatori), dove arrivò quarto in batteria con il tempo di 6'21"80. Fu testimone del famoso “massacro di Monaco”, l’attacco terroristico palestinese contro la squadra israeliana.

Renzo lascia la moglie Patrizia, le figlie Elisa e Giorgia, i nipotini Greta ed Enrico i fratelli Sergio e Stefano e i generi Dario e Davide.

Oggi alle 10 i funerali si terranno nella chiesa di Guarda Veneta. Alle esequie parteciperanno anche colleghi olimpionici di Renzo, che arriveranno da Roma.

Il servizio completo oggi 10 giugno sulla Voce di Rovigo

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali: I NOSTRI TESORI tra fiumi, mare e lagune
speciali: Teatro Sociale di Rovigo

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl