you reporter

TRIBUNALE

Frana sull’argine del Po: finiscono tutti assolti

Tutti assolti, dall’accusa di disastro colposo, gli imputati chiamati a giudizio per la frana avvenuta nell’estate del 2009 sull’argine del Po

po[1].JPG

Il fiume Po

Tutti assolti, dall’accusa di disastro colposo, gli imputati chiamati a giudizio per la frana avvenuta nell’estate del 2009 sull’argine del Po a Ficarolo. A giudizio, per questa vicenda, si trovavano il funzionario del Genio Civile che aveva seguito l’intervento e gli imprenditori delle ditte che si erano occupate dei lavori.

L’ipotesi accusatoria, però, non ha retto il vaglio del dibattimento. E alla fine entrambi gli imputati sono stati assolti dal giudice del tribunale di Rovigo.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali: I NOSTRI TESORI tra fiumi, mare e lagune
speciali: Teatro Sociale di Rovigo

Notizie più lette

Amazon continua a cercare lavoratori
CASTELGUGLIELMO E SAN BELLINO

Amazon continua a cercare lavoratori

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl