you reporter

CASE DI RIPOSO

“Fateci vedere nostra madre, da quattro mesi non la vediamo”

Tre fratelli rodigini protestano: da quattro mesi non riescono ad incontrare la mamma

“Fateci vedere nostra madre, da quattro mesi non la vediamo”

Da mesi non vedono la madre, ricoverata all’Iras di San Bortolo. Ora, però, tre fratelli rodigini davvero non ce la fanno più. E protestano: “Non vogliamo nemmeno prendere in considerazione l’ipotesi di salutarla per l’ultima volta. Chiediamo a chi è responsabile della struttura di permetterci di visitare nostra mamma”.

Sì, perché nonostante dal primo luglio la Regione Veneto abbia allentato le misure di contenimento, che dall’inizio dell’emergenza interrompevano i contatti tra le persone ricoverate nelle strutture residenziali e i loro familiari, questi tre fratelli di Rovigo non hanno ancora potuto riabbracciare la madre, che non vedono - dunque - da prima del lockdown.

Tutta colpa di un formalismo burocratico, “che forse è sfuggito”, sottolineano i tre fratelli. Insomma, “non abbiamo l’autorizzazione a visitare nostra madre in quanto allettata - raccontano - e sinceramente non riusciamo a comprendere come lo stato di allettamento possa essere determinante ai fini di rendere o meno visita ad una persona che attende di vedere i propri cri da oltre quattro mesi”. Ma non è tutto, perché al problema si è aggiunta pure la beffa, dato che pochi giorni fa l’Iras aveva dato ai tre fratelli un appuntamento, completo di data e ora, per la visita; salvo poi revocarlo a stretto giro proprio per le particolari condizioni dell’anziana.

Per i familiari, “il problema è di ordine logistico, e pertanto la risoluzione deve essere immediata e a carico dell’ente”. Insomma, se non è possibile far visita ai familiari direttamente nelle camere - sostengono nel loro appello i tre fratelli rodigini - l’Iras dovrebbe adoperarsi per realizzare una sala dedicata agli incontri, anche con gli anziani allettati.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

LE ALTRE NOTIZIE:

GLI SPECIALI

speciali: I NOSTRI TESORI tra fiumi, mare e lagune
speciali: Teatro Sociale di Rovigo

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl