you reporter

BENEFICENZA

Parte il “Salvadanaio della Fratellanza” per aiutare gli orfani del Mozambico

Un salvadanaio itinerante dove lasciare una offerta per fra Luca per i lavori di ristrutturazione dell’orfanotrofio maschile

Parte il “Salvadanaio della Fratellanza” per aiutare gli orfani del Mozambico

Sta per partire il “Salvadanaio della Fratellanza”: una delle iniziative di beneficenza dell’Ic di Lendinara in collaborazione con il Rotary Club Badia-Lendinara ed il comune di Lendinara. Nel periodo estivo le lezioni sono ferme ma questo non significa mancanza di progettualità ed azioni concrete. Dopo la serata di musica al Teatro Ballarin lo scorso fine gennaio che ha visto la partecipazione straordinaria dei bambini della scuola “Baccari” al fine di raccogliere offerte destinate alle missioni di fra Luca Santato in Mozambico, continua ora il sostegno della scuola al frate badiese. Il “Salvadanaio della Fratellanza” sarà un vero e proprio contenitore di offerte itinerante tra Lendinara e Badia in cui le persone potranno lasciare un’offerta libera che sarà devoluta a fra Luca per lavori di ristrutturazione dell’orfanotrofio maschile.

La prima tappa del salvadanaio è l’Emporio Borsari di Badia in cui sarà posto dal 13 al 31 luglio. A seguire la Pasticceria Zanotto di Lendinara dove clienti e passanti lo troveranno dal 1 al 30 agosto. Dal 31 agosto al 15 settembre sarà invece La Dolce Idea in centro a Lendinara ad ospitarlo. Per concludere l’itinerario, dal 15 settembre al 3 ottobre, vigilia della festa di San Francesco, il salvadanaio sarà nella scuola elementare “Baccari”. “In questo periodo di lockdown in cui abbiamo riscoperto legami indelebili, il filo che ci unisce a fra Luca e ai suoi ragazzi si è fatto sentire in tutta la sua forza. Quindi un grazie di cuore a tutti coloro che vorranno partecipare a questa nuova raccolta fondi” sono le parole della dirigente scolastica Laura Riviello.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali: I NOSTRI TESORI tra fiumi, mare e lagune
speciali: Teatro Sociale di Rovigo

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl