you reporter

SPAZI URBANI

Il sindaco: "Al Maddalena andranno gli uffici comunali"

Per Edoardo Gaffeo escluso che il tribunale vada nel quartiere Commenda. Presto un appuntamento con il ministro Bonafede per parlare del palazzo di giustizia, "chiederemo di bloccare i lavori al carcere minorile".

maddalena 12

Maddalena

Il progetto Maddalena, che ha ricevuto i finanziamenti dal Roma, 13,5 milioni di euro, andrà agli uffici comunali. Lo conferma il sindaco Edoardo Gaffeo, che spiega coma nello stabile potranno andare gli uffici di Urbanistica, Ambiente e gli archivi, attualmente dislocati all'Interporto e parte del personale di Palazzo Nodari.

E' escluso, dunque, per palazzo Nodari, il trasferimento del Tribunale in Commenda. "A breve, ancora non è deciso quando, avremo un appuntamento con il ministro Bonafede - fa sapere il primo cittadino - con cui discuteremo di Tribunale".

Per Gaffeo il mandato è univoco e glielo ha conferito il consiglio comunale con la mozione approvata mesi fa: "Chiederemo di bloccare i lavori del carcere minorile in centro e di utilizzare quell'area per il tribunale, questo è quello che mi ha chiesto il consiglio comunale". Altre ipotesi, come l'area dell'ex caserma dei vigili del fuoco e della ex questura "anche se nel progetto è interessante, ma bisognerebbe fare un intervento dall'altra parte della strada. Inoltre in quella zona c'è un problema viabilistico. Di fatto due amministrazioni dello stato hanno deciso di venire via da lì. La soluzione sarebbe aprire verso via Sacro Cuore, ma c'è un problema di finanziamenti a livello ministeriale".

Gaffeo ha una sua personale ipotesi sul tribunale, ma non la vuole rivelare al momento. "Arriveremo a una soluzione, sono sicuro in tempi rapidi. Bisogna bloccare il carcere minorile, non esiste un piano B al momento".

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali: I NOSTRI TESORI tra fiumi, mare e lagune
speciali: Teatro Sociale di Rovigo

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl