you reporter

Rosolina Mare

Al Bagno Perla c’è tutto: relax e divertimento

Ieri una giornata di sport in spiaggia dedicata ai bambini con il torneo che è organizzato dall’Asd Beach Tennis Rosapineta

Al Bagno Perla c’è tutto: relax e divertimento

Il Bagno Perla è uno degli stabilimenti balneari tra i più rinomati di Rosolina Mare. Bello, innovativo e frequentato soprattutto da gente giovane. Ogni anno ci sono mille iniziative. Quest’anno sappiamo che le restrizioni da Coronavirus hanno limitato ogni tipo di attività ovunque. Al Perla si sta bene. All’ingresso ci sono tutte le indicazioni da seguire: è a disposizione l’igienizzante, e si ricorda sempre che bisogna indossare la mascherina quando sia richiesta. Le distanze tra gli ombrelloni ci sono. Si è distanziati 4 metri per 4, quindi 16 metri quadrati. Ciro Patrian, il titolare, dice che ci sono 400 ombrelloni, quindi 400 posti spiaggia, più altri 250, 300 che sono nella parte più interna dello stabilimento balneare.

Sotto ogni ombrellone si considerano 3 posti e ci stanno al massimo 4 persone. Lo stabilimento è un punto di riferimento per le compagnie di amici, giovani, adolescenti e studenti che, finita la scuola, vanno al mare soprattutto nei fine settimana. Poi ci sono quelli più adulti ma comunque il più sono giovani. Lo stabilimento è grande per cui è frequentato anche da famiglie che sono quelle che ritornano a Rosolina Mare ogni estate. Negli anni scorsi sono stati organizzati anche dei matrimoni in una spiaggia che è stata trasformata in una vera e propria location da favola. Come sappiamo, il 2020 è un anno particolare quindi tante cose sono state ridimensionate oppure addirittura rimandate al 2021. Quindi, anche al Perla, l’estate non propone la stessa movida come negli anni scorsi, e gli aperitivi e gli eventi sono concepiti in maniera diversa.

Poi c’è lo sport in spiaggia. Ieri è stata una giornata dedicata ai bambini, quelli che già hanno dimestichezza con il tennis sulla sabbia, e quelli che invece vogliono cimentarsi in qualcosa che potrebbe anche diventare lo sport praticato. Hanno partecipato al torneo organizzato dall’Asd Beach Tennis Rosapineta. Un’iniziativa del presidente dell’associazione Paolo Sanniti che, dopo il positivo riscontro ottenuto dai tornei organizzati qualche settimana fa, ha proposto la possibilità di giocare anche agli appassionati più piccoli, ottenendo anche in questo caso il patrocinio del Comune di Rosolina. Nel pomeriggio i bambini hanno partecipato a questa iniziativa, gratuita con la tessera Fit dell’Asd Bt Rosapineta, che ha dato la possibilità di confrontarsi in una serie di gare, con un minimo garantito di partite per ciascuno dei concorrenti, con gli spazi messi a disposizione da Ciro Patrian.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali: I NOSTRI TESORI tra fiumi, mare e lagune
speciali: Teatro Sociale di Rovigo

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl