you reporter

COMMERCIO

“C’è tanta voglia di fare acquisti”

“Dall’inizio di luglio ci chiedono quando partirà il periodo degli sconti: siamo ottimisti”

“C’è tanta voglia di fare acquisti”

Cinque giorni alla partenza dei saldi. E, nonostante le previsioni non certo rosee sulla stagione delle svendite, crescono le aspettative sia dei clienti che di tanti esercenti.

I negozianti, del resto, sperano che i saldi al via sabato possano portare una boccata d’ossigeno, dopo mesi che, a causa del virus, hanno messo molti commercianti in difficoltà.

“Quest’anno, anche se i saldi sono stati posticipati di un mese - racconta Linda, di Tezenis - ci aspettiamo che comunque la gente abbiamo voglia di acquistare. Si vede che è mancato il saldo e la gente li sta aspettando”.

“Ci aspettiamo che venga gente perché l’ultimo è stato un periodo di alti e bassi - fa il punto Silvia, di Calzedonia - la gente chiede già saldi e sconti e per questo ci aspettiamo molto movimento. Ce lo auguriamo ecco, così come ci auguriamo un’inversione di tendenza. Va anche detto che è difficile crearsi delle aspettative, è il primo anno che ci troviamo in una situazione così particolare”.

“Spero che dal primo di agosto le cose inizino a cambiare - dice Alfredo, di Goa Goa, dentro alla Fattoria - mi auguro che aumenti il flusso di clienti, anche proprio all’interno del centro commerciale. Speriamo che con l’apertura dell’ala nuova e l’inizio dei saldi qualcosa in più si muova. Poi, noi non ci lamentiamo perché comunque stiamo lavorando. I clienti già dai primi di luglio chiedevano dei saldi”.

“Quello che noi ci auguriamo - è l’opinione di Barbara, di Benetton - è che ci sia una certa affluenza. Le prospettive sono buone. Abbiamo visto che, un po’ alla volta, l’afflusso di gente aumenta. Noi siamo relativamente contenti e ottimisti. Speriamo che le cose migliorino sempre più”.

Ottimista anche anche Arianna, del negozio Nuna Lie: “Ci aspettiamo che le nostre clienti vengano da noi con lo stesso entusiasmo con il quale vengono a trovarci ogni anno”.

“Ci aspettiamo una maggiore affluenza - racconta Emanuela, di Z Generation - cercheremo di recuperare questi due mesi che purtroppo sono stati persi. Noi poi auspichiamo il ritorno dei turisti tedeschi e russi che spesso vengono qui mentre sono in vacanza a Rosolina”.

“Noi ci stiamo preparando bene per i saldi, siamo già tutti in promozione - dice Simona di Conbìpel Uomo - la gente sta aspettando questo momento anche se è una stagione strana e c’è un po’ meno merce estiva, ma, nonostante questo, siamo ottimisti”.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali: I NOSTRI TESORI tra fiumi, mare e lagune
speciali: Teatro Sociale di Rovigo

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl