you reporter

Il furto

Boscochiaro, faccia a faccia con i ladri

Tre individui incappucciati hanno scavalcato la rete di recinzione del giardino di un'abitazione: messi in fuga dai cani

Boscochiaro, faccia a faccia con i ladri

A Boscochiaro due tentati furti: tre persone incappucciate scappano dopo essere stati sorpresi due volte dai residenti della frazione. L’allarme di una signora: “Non sono entrati in casa perché i cani abbaiando hanno attirato l'attenzione dei vicini”. E’ allarme furti in paese, in particolare nella frazione di Boscochiaro, dove qualche giorno fa alcuni malviventi hanno tentato l’incursione in un’abitazione. Così la residente, che al momento della tentata effrazione non era in casa, racconta: “Martedì sera, verso le 23, io e mio marito non eravamo a casa e tre loschi individui con il cappuccio in testa sono entrati nella mia proprietà, scavalcando la recinzione. - denuncia la cavarzerana - Non hanno fatto in tempo ad entrare in casa perché i cani hanno abbaiato ed hanno attirato l'attenzione dei vicini che sono usciti, ci hanno avvertito e hanno chiamato i carabinieri. I tre sono scappati attraversando il recinto di un vicino e si sono dileguati. In seguito ho saputo che hanno tentato di entrare anche in un’altra casa, ma anche lì dopo essere stati sorpresi dal proprietario sono fuggiti”.

Questo l’allarme lanciato dalla signora, che riporta nel racconto anche altri particolari: “Qualcuno dice di avere notato una macchina nera tipo Golf che passava piano, come se dovesse controllare. Un’altra persona dice di aver notato tre tipi con maglietta con cappuccio passare in centro a Boscochiaro, erano scuri di pelle. Se qualcuno li dovesse vedere, state attenti: magari cercheranno ancora di entrare in qualche altra casa”.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali: I NOSTRI TESORI tra fiumi, mare e lagune
speciali: Teatro Sociale di Rovigo

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl