you reporter

PINETA DI FORNACI

A scuola di rispetto e futuro

Anche i ragazzi della prima e della seconda dell’istituto Enaip hanno partecipato a Puliamo il Mondo

A scuola di rispetto e futuro

I ragazzi della prima e della seconda dell’istituto Enaip sono usciti dalle loro classi e si sono dati appuntamento all’aria aperta, immersi in un polmone verde, la pineta delle dune fossili, per partecipare alla storica giornata ecologica “Puliamo il Mondo”, promossa da Legambiente e organizzata dall’associazione “Le Dune”, dalla amministrazione Comunale di Porto Viro, dall’Ente parco regionale Veneto del Delta del Po e, appunto, da Enaip.

“Questo è un anno particolare - hanno spiegato gli organizzatori - nel quale l’emergenza Coronavirus, ha aggravato la situazione dell’abbandono e raccolta rifiuti, con l’aggiunta del problema dello smaltimento di nuovi rifiuti, i dispositivi di protezione individuale, che possono causare enormi danni ambientali e problemi sanitari. Quest’anno infatti insieme al kit di Puliamo il Mondo vi sono anche dei sacchetti particolari dedicati alla raccolta speciale di guanti e mascherine”.

Dismo Milani, presidente dell’Associazione “Le Dune”odv, sempre attento e sensibile all’ambiente, ha dato il benvenuto ai ragazzi, offrendo una merenda e ha descritto un po’ il centro visitazione all’interno della pineta di Fornaci, spiegando come si tuteli e si salvaguardi la natura nel territorio portovirese.

Il consigliere con delega all’Ambiente Nicola Marinelli ha salutato i ragazzi.

“Il mondo, per voi ragazzi, è la vostra camera, la vostra casa, la vostra scuola, la vostra città - ha detto - Pulire il ‘mondo’ è innanzitutto uno stile di vita che si gioca nel proprio ambiente. Nel proprio ambiente adesso, non nel futuro, né nel passato - continua Marinelli- Adesso”.

Il vicesindaco Doriano Mancin ha raccontato un po' di storia sulle dune fossili, spiegato come si sono formate.

“Le dune sono considerate - ha detto - un monumento importante per il nostro territorio”.

Il presidente dell’Ente Parco Moreno Gasparini ha menzionato l’importanza e la bellezza di questo sito naturalistico all’interno del Parco del Delta del Po. “Questa - ha ribadito - è una giornata sempre utile a far prendere coscienza a voi giovani del fatto che il futuro ambientale si costruisce con gesti semplici ma concreti come quello di oggi”.

Al Termine della Giornata Dismo ha rivolto un ulteriore ringraziamento agli studenti dell’Enaip e ai loro professori.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali: I NOSTRI TESORI tra fiumi, mare e lagune
speciali: Teatro Sociale di Rovigo

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl