you reporter

LA SEGNALAZIONE

"Piazza Cepol rinnovata, ma tutto intorno? Un pugno nell'occhio"

L'intervento del consigliere Rossini. "Di recente una donna in bici è pure caduta. Non è solo brutto ma anche pericoloso"

"Piazza Cepol rinnovata, ma tutto intorno? Un pugno nell'occhio"

"Assessore Favaretto le rivolgo tre istanze pervenutami dai rodigini con le quali si evidenziano la necessità da parte del Comune di intervenire celermente non solo per il degrado ma anche per tutelare l’integrità fisica  di chi guida i veicoli, dei ciclisti e dei pedoni", così l'intervento del consigliere comunale Antonio Rossini rivolto all'assessore ai lavori pubblici.

"Chiedo di provvedere con l’urgenza dovuta ad asfaltare in via Elisabetta Marchioni, che dall’incrocio con corso del Popolo/via Fermi, presenta, come da foto, numerose buche, avvallamenti, crepe sul manto stradale tanto da mettere in pericolo gli utenti, senz’altro un brutto biglietto di presentazione per la città; a manutentore le vie adiacenti a Piazza Cepol, recentemente riqualificata con un intervento che ha riguardato l’intera piazza. Purtroppo le strade circostanti che portano ai negozi a fianco, sono in uno stato penoso da comportare un pugno nell’occhio con  insidie e trabocchetti intorno alla rinnovata piazza, tanto che recentemente una signora è caduta in bicicletta facendosi male; a sistemare parte della staccionata della pista ciclabile Baden Powell dove recentemente due ciclisti scontrandosi stavano per finire dentro l’Adigetto, visto che la protezione tra la ciclabile e il corso d’acqua non sussiste più per alcuni metri, l’urgenza è assoluta prima che succeda l’irreparabile".

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali: I NOSTRI TESORI tra fiumi, mare e lagune
speciali: Teatro Sociale di Rovigo

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl