you reporter

POLIZIA LOCALE

Al via i controlli per il rispetto della normativa anti covid. Per adesso senza multe

Primi controlli "dissuasivi" per educare la popolazione e gli esercenti. Domani il comitato per l'ordine e la sicurezza sul tema

Al via i controlli per il rispetto della normativa anti covid. Per adesso senza multe

I controlli sono già partiti ieri, durante il mercato del martedì a Rovigo. La polizia locale, guidata dal comandante Alfonso Cavaliere, ha effettuato varie perlustrazioni tra le bancarelle. “Nessuna sanzione - precisa l’assessore alla Polizia Locale e sicurezza Patrizio Bernardinello - abbiamo effettuato dei controlli non tanto a scopo repressivo, ma proprio per educare la gente ai corretti comportamenti. Laddove sono stati ravvisati assembramenti, è stato indicato di allontanarsi e non accalcarsi sulle bancarelle”.

Sono stati soprattutto interventi dissuasivi, affinché ci si abitui al rispetto della distanza. Anche tra i locali, inizialmente saranno interventi dissuasivi. Domani in prefettura è stato convocato il comitato ordine e sicurezza pubblica, con all’ordine del giorno il tema dei controlli anti Covid alla luce del nuovo Dpcm.

“Dopo una prima fase di moral suasion - spiega ancora Bernardinello - passeremo alle sanzioni vere e proprie. Io invito alla responsabilità, perché solo così proteggiamo la salute di tutti noi e diamo la possibilità a tutti di lavorare e di svolgere una vita normale, in questo periodo di difficoltà”.

Come assessore al Commercio, Bernardinello sta incontrando i commercianti in questi giorni. “C’è preoccupazione innegabile, ma vogliamo che il messaggio che passi sia ‘le cose si possono fare’, l’importante che ci sia responsabilità”.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali: I NOSTRI TESORI tra fiumi, mare e lagune
speciali: Teatro Sociale di Rovigo

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl