you reporter

IL CASO

La truffa sugli animali: finti volontari della Lega del Cane girano per le case

Quelli veri mettono tutti sull’avviso

La truffa sugli animali: finti volontari della Lega del Cane girano per le case

“Delle persone che si spacciano per volontari della Lega del Cane di Rovigo poco fa hanno chiamato un signore anziano di Ceregnano per avvertirlo del fatto che sarebbero passati da casa sua per raccogliere dei soldi. Il signore ha avvertito la figlia che ci ha contattati per sincerarsi della cosa”. Sono i volontari, quelli veri, quelli che mettono a disposizione il loro tempo libero per gli amici a quattro zampe ma senza una famiglia, a mettere i Polesani sull’avviso: qualcuno sta mettendo in atto una truffa, disgustosa, ai danni delle persone di buon cuore o, semplicemente, degli amanti degli animali.

Da qui la necessità dell’appello della Lega del Cane, una realtà di eccellenza del territorio, che aiuta gli animali e certo non invia nessuno porta a porta a domandare soldi.

“La nostra associazione - prosegue infatti l’appello sui social della Lega del cane - non fa raccolta porta a porta. Tutte le attività e le iniziative dell'associazione sono pubblicizzate attraverso i nostri canali ufficiali e i nostri volontari agli eventi indossano sempre magliette dell'associazione e tesserino”.

“In questo periodo particolare dovuto all'emergenza sanitaria abbiamo sospeso gli eventi e limitato al massimo i contatti con le persone - prosegue la spiegazione della Lega del Cane, per ribadire come nessun suo volontario suoni alle porte dei Polesani per domandare contributi - In Rifugio vengono osservate le regole anticontagio, le presenze dei volontari sono contingentate e gli utenti possono venire solo previo appuntamento. Figuriamoci se ci inventiamo di andare a casa delle persone”.

Infine, l’invito davvero fondamentale, quello che può fare la differenza per individuare questi squallidi individui che cerano di raggirare soprattutto gli anziani.

“Qualora veniste contattati da persone che dicono di essere della Lega del Cane di Rovigo - prosegue la comunicazione - vi invitiamo a chiamare in Rifugio allo 0425/476835, a scriverci su Facebook o su Instagram o a mezzo mail (legadelcanerovigo@gmail.com) e a segnalarlo alle forze dell'ordine!. Con tanti saluti ai delinquenti che cercano di sfruttare la nostra reputazione per truffare le persone, facendo leva sulla sensibilità per gli animali”.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali: I NOSTRI TESORI tra fiumi, mare e lagune
speciali: Teatro Sociale di Rovigo

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl