you reporter

CORONAVIRUS IN POLESINE

"Halloween, non create assembramenti". E preoccupa anche la manifestazione di domenica

L'appello dell'amministrazione e delle associazioni di categoria

"Halloween, non create assembramenti". E preoccupa anche la manifestazione di domenica

foto d'archivio

ATTENZIONE - Non creiamo assembramenti sabato 31 ottobre - dolcetto / scherzetto – halloween. Amministrazione  e associazioni di categoria segnalano  la preoccupazione espressa da numerosi commercianti per l'ormai consueto evento di halloween dolcetto/scherzetto.

L'iniziativa, infatti, negli ultimi anni, portava in centro numerose famiglie con centinaia di bambini e ragazzi che si riversavano nelle attività commerciali per trascorrere con gioia e spensieratezza qualche momento di svago e aggregazione.

Oggi però, questa formula di divertimento suscita preoccupazioni che meritano di essere ascoltate.

L'assessorato al Commercio, insieme alle associazioni di categoria Confesercenti e Ascom-Confcommercio, raccomanda la massima cautela. In un tempo nel quale la pandemia impone sacrifici e difficoltà, si chiede alle famiglie di sensibilizzare i ragazzi alla complessità della situazione.

Per la stessa ragione è fondamentale che le legittime manifestazioni organizzate in  città nei prossimi giorni vedano la stessa partecipazione attenta alla salute pubblica, registrata negli ultimi eventi, in particolare si raccomanda l'uso delle mascherine e il distanziamento, soprattutto nell'ipotesi di partecipazione di persone provenienti da altre province.

Frequentiamo il centro e sosteniamo i nostri negozi senza esporci a pericoli evitabili.

La situazione è complicata, cerchiamo di preservare il nostro territorio perché le prossime settimane saranno cruciali.  

E' il messaggio lanciato da amministrazione e associazioni di categoria.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali: TESORI tra fiumi terra e lagune
speciali: I NOSTRI TESORI tra fiumi, mare e lagune

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl