you reporter

CAVARZERE

Il furto infame: anziano derubato della pensione

Il furto con strappo è avvenuto intorno alle 16,45, nel palazzo di fianco al Comune di Cavarzere, nei pressi del negozio di tabacchi

Il furto infame: anziano derubato della pensione

Brutta avventura, mercoledì pomeriggio per un anziano che è stato derubato della sua pensione. Il furto con strappo è avvenuto intorno alle 16,45, nel palazzo di fianco al Comune di Cavarzere, nei pressi del negozio di tabacchi, in piazza di Rorai.

Tutto è successo in pochi istanti, un ragazzo intorno ai 20 anni - racconta un testimone vicino di casa - altro 1.75 circa, con carnagione olivastra e capelli neri, corporatura media, a bordo di una bicicletta bianca da donna, piuttosto vecchia, ha seguito l’anziano mentre entrava nel portone di casa.

“Aveva un paio di NIke bianche nuove che mi hanno colpito - racconta ancora il testimone - Mentre entravo nel portone è entrato con me. Gli ho chiesto dove andasse e mi ha detto ‘di sopra’. Con il senno di poi avrei dovuto fare altre domande, ma sono entrato nel mio ufficio”. Dopo 30 secondi sente urlare un anziano. Lo aveva raggiunto, strappato il borsello e poi era scappato giù per le scale senza dare tempo ai soccorsi di arrivare.

All’uomo e ai suoi vicini di casa non è rimasto altro che chiamare i carabinieri e fare denuncia.

L’anziano aveva appena ritirato la pensione, dunque, con tutta probabilità era stato seguito dal malvivente. “Massima attenzione per chiunque prelevi denaro in posta o in banca”, segnala il cavarzerano. L’anziano è stato anche graffiato durante lo strappo.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali: TESORI tra fiumi terra e lagune
speciali: I NOSTRI TESORI tra fiumi, mare e lagune

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl