you reporter

SOLIDARIETA'

Gli incassi del teatro agli operatori sanitari

Il ricavato della stagione estiva viene donato da Arteven agli operatori sanitari

Corazzari: “Mia responsabilità”

L'assessore regionale Cristiano Corazzari

Da Arteven, il circuito multidisciplinare del Veneto, 11.416 euro agli operatori regionali della sanità: una donazione ricavata dagli incassi della rassegna estiva "Il teatro torna a casa". Dopo il lungo lockdown che aveva chiuso le porte dei teatri e impedito il lavoro ad attori e tecnici dal 24 febbraio al 15 giugno scorso, Arteven aveva prontamente allestito un progetto estivo in collaborazione con l’assessorato alla cultura della Regione Veneto. Si è trattato di una rassegna di quaranta spettacoli di compagnie del Veneto, incastonata in quasi duecento luoghi distribuiti in tutte le provincie. L’iniziativa è stata accolta con straordinario entusiasmo da parte dei quaranta comuni associati coinvolti e dal pubblico che ha riempito i luoghi all’aperto dove hanno avuto luogo le rappresentazioni. Piazze, giardini e cortili hanno ospitato gli artisti dal vivo rigorosamente all’aperto e nel rispetto rigoroso delle norme anti-Covid. Al termine della rassegna, a settembre, la cifra totale da devolvere ha superato gli 11mila euro.

"Grazie a tutto lo staff di Arteven, alle compagnie e in particolare al pubblico - dichiara l’assessore alla cultura della Regione Veneto Cristiano Corazzari - che anche con questa azione ha dimostrato capacità e sensibilità in un momento di grave l'emergenza. Arteven è un importante braccio operativo della Regione Veneto per la diffusione della cultura dello spettacolo dal vivo nelle grandi e piccole comunità e questo gesto di solidarietà evidenzia ancora una volta la sensibilità e il grande cuore dei veneti".

"Il mondo dello spettacolo vuole essere al fianco degli operatori della sanità - spiega il presidente di Arteven Massimo Zuin - per sostenere il loro prezioso lavoro a testimonianza della vicinanza che anche il Teatro intende dare. Essere organizzatori culturali che aggregano le persone significa condividere la vicinanza con il mondo sanitario e questa donazione attesta la solidarietà da parte nostra".

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali: I NOSTRI TESORI tra fiumi, mare e lagune
speciali: Teatro Sociale di Rovigo

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl