you reporter

LA CLASSIFICA

A Rovigo si vive bene! Siamo la 20esima provincia in Italia per qualità della vita

La nostra provincia è nel gruppo di testa della classifica sulla qualità della vita elaborata, come ogni anno, dal quotidiano ItaliaOggi. Risalite 21 posizioni rispetto allo scorso anno

Ancora uno stop per gli eventi nei giardini delle torri

A Rovigo si vive meglio di un anno fa. Molto meglio. Al punto che la nostra provincia è nel gruppo di testa della classifica sulla qualità della vita elaborata, come ogni anno, dal quotidiano ItaliaOggi, risalendo addirittura 21 posizioni rispetto al 2019 e piazzandosi al ventesimo posto assoluto.

E pazienza se le altre province venete fanno quasi tutte meglio di noi: Vicenza è terza, Padova quarta, Verona sesta e Treviso settima, Belluno 19esima; soltanto a Venezia, 30esima, si vive peggio che qui. Ma il dato che ne esce è che siamo sbarcati in “Serie A”, tra le 25 province (su 107) dove si vive meglio a livello nazionale.

Su tutto - tra le decine di voci prese in esame dal report del quotidiano economico - la nostra provincia spicca per sicurezza di fronte alla criminalità (19esimo posto) e sicurezza sociale (16esima piazza), oltre che per il sistema sanitario, valutato 25esimo su base italiana e primo nel Veneto. Va bene anche l’economia: tra le voci legate ad affari e lavoro ci piazziamo al 33esimo posto, primi della “zona 2”, anche se il resto del Veneto è tutto in “zona 1”. Le voci legate alla ricchezza ci vedono invece al 46esimo posto.

Le dolenti note arrivano invece sotto il profilo ambientale dove siamo 75esimi a livello nazionale, in piena “zona rossa”: a trascinarci a fondo, soprattutto la concentrazione di polveri nell’aria. Il livello di Pm10 ci vede infatti al 103esimo posto nazionale, davanti soltanto a Torino, Cremona, Venezia e Padova (la peggiore in assoluto). Male anche le voci legate alla “popolazione”: 94esimi, e ultimo posto in Veneto soprattutto a causa del bassissimo numero di nuovi nati. Non parliamo del tempo libero: siamo 91esimi in Italia per le voci dedicate a cultura e divertimenti. A sorpresa, forse, siamo addirittura 99esimi per numero di bar (ce ne sono troppo pochi, l’avreste mai detto?) e 91esimi per diffusione delle librerie. Male anche l’istruzione: 61esimo posto e ultima piazza a livello veneto.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali: TESORI tra fiumi terra e lagune
speciali: I NOSTRI TESORI tra fiumi, mare e lagune

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl