you reporter

POLESELLA

Un recupero davvero da record, strada chiusa per ore

Rimossa la carcassa del tir che era finita nel canale ai lati della Ss16, chiusa nella notte

La classica gatta da pelare che nessuno voleva affrontare, alla luce dell’altissimo grado di difficoltà che una operazione di questo genere comportava. Alla fine, a risolvere la situazione ha pensato l’intervento del personale della carrozzeria e autosoccorso di Rovigo La Gentile, specializzata anche nel recupero di mezzi pesanti. Esattamente come quello finito nel canale a bordo della Statale 16, di fronte a Palazzo Rosso, alcuni giorni fa: un incidente spaventoso, che per fortuna non aveva provocato gravi conseguenze gravi al conducente.

E’ stato un intervento, appunto, estremamente lungo e complesso, che ha reso necessaria anche la completa chiusura della Statale 16, scattata alle 22 e proseguita sin quasi all’alba. E’ stato il personale di Anas a gestire la viabilità, predisponendo le deviazioni e garantendo puntuali segnalazioni in corrispondenza dei tratti chiusi, con personale operante, garantendo così la massima sicurezza.

La parte più complessa del lavoro, come detto, è stata curata dal personale della Gentile, che alla fine è riuscito a imbragare - dopo avere anche calato in acqua un piccolo gommone - la carcassa del tir consentendone il recupero con la possente gru presente sul posto. Alla fine, quindi, tutto è stato risolto nel migliore dei modi, nel rispetto dei tempi e facendo trovare la Statale aperta al primo traffico del mattino.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali: TESORI tra fiumi terra e lagune
speciali: I NOSTRI TESORI tra fiumi, mare e lagune

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl