you reporter

CONCADIRAME

Il presepe da record della signora Luciana

Anche quest’anno la signora Luciana Casaro, prossima al traguardo delle 86 primavere, non ha rinunciato al suo appuntamento

Il presepe da record della signora Luciana

 Nonostante la situazione di emergenza sanitaria dovuta al Covid-19, nonostante le forze fisiche non siano la stesse di un tempo, la volontà e la passione non hanno subito il minimo contraccolpo. Anche quest’anno la signora Luciana Casaro, prossima al traguardo delle 86 primavere, non ha rinunciato al suo appuntamento con l’allestimento del presepe.

Una tradizione che porta avanti da quando era bambina e la costruzione del presepe era un evento che coinvolgeva tutta la famiglia. Ormai da oltre 15 anni la sua opera trova spazio ai piedi dell’altare nell’oratorio dell’Addolorata che si trova in via Sabbioni a Concadirame. Un lavoro certosino realizzato completamente in modo artigianale, dalla costruzione delle casette in legno e canne di bambù, con le finestre tagliate con un piccolo coltello, alla creazione dei vestiti dei personaggi.

Il tutto poi viene disposto con cura ed attenzione ai minimi dettagli. Un’opera amorevole che richiede passione e dedizione e che anche quest’anno ha attratto l’interesse di numerosi visitatori durante il periodo natalizio, che sarebbero stati certamente molti di più in un periodo normale.

Alle giovani generazioni Luciana lancia il suo messaggio: “Non rinunciate a fare il presepe perché è un simbolo della nostra fede, ci aiuta a riflettere sul verso senso del Natale e testimonia che Gesù è sceso sulla terra per stare accanto agli uomini”.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

LE ALTRE NOTIZIE:

GLI SPECIALI

speciali: TESORI tra fiumi terra e lagune
speciali: I NOSTRI TESORI tra fiumi, mare e lagune

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl