you reporter

CORONAVIRUS IN POLESINE

Controlli costanti ma senza multe e verbali

All'opera tutte le forze dell'ordine per garantire il rispetto delle normative anti covid nel weekend

14/02/2021 - 20:34

Controlli costanti, nessuna sanzione. Il che non significa assolutamente che il servizio delle forze dell’ordine sia stato un fiasco, ma esattamente il contrario: ossia, è stato possibile ottenere il massimo risultato, ossia l’osservanza delle disposizioni d’emergenza contro il contagio da coronavirus, senza dovere ricorrere a multe e verbali.

Da tempo, infatti, la questura, che coordina i servizi di controllo del weekend, con i quali si intende conciliare la cosiddetta movida, nei periodi in cui le restrizioni la permettono, con il rispetto delle disposizioni d’emergenza, ha adottato una politica molto chiara: mettere al primo posto il dialogo e lo scambio di informazioni, in primo luogo con gli esercenti, ma anche con i cittadini, riservando le sanzioni unicamente a quelle situazioni nelle quali, davvero, non è possibile fare altro e nelle quali la violazione venga commessa nonostante i precedenti avvertimenti.

Così è stato anche nel weekend appena trascorso, nel quale, come detto, non si sono segnalate sanzioni. Un dato non scontato, dal momento che, tra le norme delle quali verificare il rispetto, c’era anche la cosiddetta “ordinanza anti assembramento” di Zaia, che impone, dalle 15 alle 18 (ora quest’ultima alla quale i bar chiudono, salvo asporto e delivery), di consumare unicamente seduti, nei locali, appunto per evitare gli assembramenti che, in numerose occasioni, si sono verificati all’ora dell’aperitivo.

Anche sotto questo aspetto, non si sono registrati problemi: titolari e gestori di locali, così come i clienti, hanno fornito la massima collaborazione, accogliendo inviti e indicazioni. Oltre alle forze dell’ordine, preziosa la presenza dei volontari dell’Associazione nazionale della polizia di Stato.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0


GLI SPECIALI

Tesori. Alla scoperta del territorio tra mare e lagune
speciali: TESORI tra fiumi terra e lagune

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl