you reporter

IN CENTRO

Piazza Merlin, adesso partono le multe. E presto ospiterà eventi all'aperto

L'interrogazione in consiglio comunale. Risponde l'assessore Bernardinello

Piazza Melin, adesso partono le multe. E presto ospiterà eventi all'aperto

27/02/2021 - 20:38

La sosta selvaggia in piazza Merlin è ancora un problema, nonostante la recente delibera che ha deciso di chiudere al passaggio delle auto la zona. Lo ha fatto notare con un’interrogazione il consigliere comunale della Lega Valentina Noce, che ha chiesto delucidazioni sull’area agli assessori di riferimento e ha fatto richiamo a una precedente interrogazione dell’ottobre del 2019, in cui chiedeva lumi sulla progettualità relativa alla piazza, dopo lo smantellamento del chiosco. “Ho avuto modo di verificare - ha precisato il consigliere Noce - che molte di queste auto hanno il tagliandino esposto, quindi hanno autorizzazione a circolare nell’area, ma questo non autorizza a parcheggiare a ridosso del piccolo listòn o addirittura sopra”.

Alla interrogazione ha risposto l’assessore Patrizio Bernardinello: "La segnalazione del consigliere Noce è puntuale e non è l’unica - ha dichiarato - C’è una recente delibera di giunta che stabilisce il divieto di sosta nella piazza liberata dal chiosco. E nei prossimi giorni saranno intensificate le verifiche da parte della polizia locale. Perché l’area deve essere assolutamente sgombra dalle auto".

Gli automobilisti, dunque, sono avvisati, partiranno presto i controlli più intensi su piazza Merlin.

Per quanto riguarda invece il futuro della piazza liberata e la sua destinazione l’assessore Bernardinello ha risposto per tutta la giunta, prendendo sostanzialmente tempo. “Abbiamo richieste da parte del Conservatorio di Rovigo per fare eventi in piazza. E sono benedette in questo periodo di pandemia, perché si svolgerebbero all’aperto e sarebbero compatibili con le normative Covid. Si tratta di eventi che avrebbero bisogno di un arredo urbano specifico, che sarà oggetto di decisioni nei prossimi mesi. Dovremo trovare una sistemazione definitiva per la destinazione ludico culturale utile alla città”.

E ha concluso: "In questi giorni i controlli in piazza Merlin saranno intensificati perché la piazza deve essere sgombra".

Anche il vicesindaco e assessore alla Cultura e agli Eventi Roberto Tovo ha preso la parola sul tema assicurando che: “A oggi il primo evento possibile in collaborazione con il Conservatorio di Rovigo sarà programmato per il prossimo 6 giugno e sarà svolto proprio in piazza Merlin”.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 1
  • Rovigotto90

    28 Febbraio 2021 - 09:09

    È da quando è stato rimosso il chiosco che si lamentano e dicono che faranno multe.. la verità è che fa comodo anche al comune!! Altrimenti sarebbero già partiti a fare multe..

    Rispondi

LE ALTRE NOTIZIE:



GLI SPECIALI

Tesori. Alla scoperta del territorio tra mare e lagune
speciali: TESORI tra fiumi terra e lagune

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl