you reporter

ROVIGO

Tanta gente per l'arrivederci alla movida. Non si sa a quando

Da lunedì 8 marzo sarà zona arancione

Pienone in piazza nel pomeriggio di sabato 6 marzo, e lo stesso, probabilmente, avverrà domenica 7. Sono gli ultimi giorni, anzi le ultime ore, per uno spritz in compagnia o un caffè al bancone di un bar e uno struscio in centro. Da lunedì 8 marzo scatterà la zona arancione e per diversi giorni, si spera il meno possibile, i locali saranno chiusi al pubblico. E gli spostamenti limitati. Insomma un nuovo mini lockdown, che, a sentire le previsioni del Cts, nei prossimi giorni potrebbe anche peggiorare.

Ecco allora che molti giovani e meno giovani ne hanno approfittato per ritrovarsi con amici, prenotare tavoli in bar e ristoranti e gustarsi l’ultimo, per chissà quanto, spritz di gruppo. Giorni e ore anche a rischio movida, e per questo il controllo delle forze dell’ordine non mancherà.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 2
  • Max61

    07 Marzo 2021 - 08:08

    Non vedo il motivo di tutta questa festa allegria, visto e considerato che quando si passa da regione Gialla e Arancione o Rossa la dovremmo prendere come una sconfitta, i giovani che soprattutto quando si siedono al bar si radunano in massa attorno ad un tavolino e tutti rigorosamente senza mascherina, dovrebbero capire, che sono loro con il loro comportamento irrispettoso delle regole che fanno chiudere i locali, e altre attività commerciali. cominciamo, aspettando il vaccino, a seguire seriamente il rispetto delle regole del distanziamento sociale e mascherina, allora probabile che da regione gialla si passa a bianca, allora è una vittoria,

    Rispondi

  • diduve

    07 Marzo 2021 - 09:09

    E magari sono tutti sanissimi. Non vedo persone sofferenti da tosse e febbre...

    Rispondi

LE ALTRE NOTIZIE:

GLI SPECIALI

speciali: TESORI un viaggio tra terra mare e lagune
speciali: TESORI tra fiumi terra e lagune

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl