you reporter

CASTELMASSA E FICAROLO

Ladri a caccia di attrezzi da lavoro, furti in aziende e cantieri

Trapani, saldatrici, mole smeriglio, avvitatori, chiavi inglesi, cacciaviti. Attrezzi da cucina intatti

Malviventi e ladri in azione nel Delta, è allarme

14/03/2021 - 18:51

Anche un prosciutto tra la refurtiva prelevata la scorsa notte sul Po. Un furto in piena regola, quello che si è consumato nella notte tra sabato e domenica nella barca privata in ristrutturazione, ormeggiata sulla riva sinistra del grande Fiume. Approfittando della posizione isolata, dell’oscurità della notte e, perché no, del coprifuoco dettato dalle regole anticovid, alcuni malviventi sono arrivati via terra nei pressi del cantiere allestito sulla barca privata che al termine dei lavori si trasformerà in un bellissimo circolo nautico.

Dopo aver divelto il cancellino in metallo presente sulla passerella che porta al natante, i ladri hanno forzato la porta e si sono introdotti all’interno della struttura galleggiante rubando tutta l’attrezzatura presente. Trapani, saldatrici, mole smeriglio, avvitatori, chiavi inglesi, cacciaviti e molto altro, per un valore che da un primo inventario si aggirerebbe attorno ai 4mila euro. I ladri. Sempre secondo le prime ricostruzioni, si sarebbero poi spostati in cucina e avrebbero portato via anche due rotoli di carta assorbente, una confezione di bottiglie di The, una di aranciata e inoltre, dal frigorifero si sono portati via anche alcune bottiglie di vino e un prosciutto intero.

Probabilmente i ladri buongustai avevano fretta, sono stati disturbati o, semplicemente non erano interessati, perché hanno lasciato al loro posto tutta l'attrezzatura della cucina: affettatrice, fabbricatore del ghiaccio, fornetto e altri piccoli elettrodomestici. Sul posto, per i rilievi di rito, sono intervenuti i militari dell’Arma dei Carabinieri della Compagnia di Castelmassa che sono già al lavoro per cercare di dare un nome e un volto a questi delinquenti. “Quando li ho chiamati sono arrivati sul posto in un attimo – afferma il custode della barca Gianni Gabaldi, riferendosi ai militari – Questa tempestività mi ha davvero colpito positivamente. Spero possano trovarli al più presto”.

Nei giorni scorsi, i ladri avevano colpito in un'azienda della zona di Castelmassa, che si occupa anche di montaggi e smontaggi, anche in questo caso rubando attrezzatura da lavoro per un bottino nell'ordine degli 8mila euro circa. Da verificare l'esistenza di un collegamento...

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0


GLI SPECIALI

Tesori. Alla scoperta del territorio tra mare e lagune
speciali: TESORI tra fiumi terra e lagune

Notizie più lette

19 nuovi casi e aumentano i ricoveri
CORONAVIRUS IN POLESINE

19 nuovi casi e aumentano i ricoveri

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl