you reporter

L’EMERGENZA

Disertano in 300, pronte le riserve

Inseriti anche giovani con patologie. La dg: “Se arrivano le dosi, iniezioni anche di notte”

Disertano in 300, pronte le riserve

22/03/2021 - 22:35

Trecento insegnanti, in un sol giorno, disertano l’appuntamento con il vaccino ad Adria. E il centro vaccinale corre ai ripari, convocando altrettanti “riservisti”: apriti cielo. Insorgono i sindaci, che chiedono conto all’Ulss del criterio con il quale sono stati selezionati i componenti della “panchina”, a quanto pare comprendente anche diversi giovani. E il nuovo direttore generale, Patrizia Simionato, avvia un’indagine interna, sentendo a stretto giro il dirigente del distretto adriese.

Ne viene fuori che l’elenco delle riserve - assicurano, e chiudono il caso, dall’Ulss 5 - è composto sì anche da giovani, ma con patologie croniche pregresse, tali da giustificarne l’inserimento nella lista dei vaccinandi. Nessuno spazio, invece, per chi - spontaneamente - si presenta a fine giornata nei centri di vaccinazione nella speranza di vedersi iniettare una dose avanzata. “Non fatelo, non presentatevi nei centri di vaccinazione, anche per non intasarli: non è così che funziona”, precisa la stessa Simionato.

Perché l’Ulss è già organizzata per supplire a chi diserta l’invito alla vaccinazione: un fenomeno che - come ha rivelato il direttore della sanità veneta Luciano Flor - negli ultimi giorni ha coinvolto direttamente la bellezza del 55% degli insegnanti. Per far fronte alle assenze, dunque, l’Ulss ha adottato la tattica dell’“overbooking”: in pratica, ogni giorno viene invitato a vaccinarsi il 20% di persone in più rispetto alle dosi effettivamente scongelate. Insomma, a fronte di mille dosi a disposizione partono 1.200 convocazioni: abbastanza - secondo i calcoli dell’azienda sociosanitaria - per compensare le defezioni. “Nemmeno una dose - assicura il dg dell’Ulss - viene sprecata”. E non è tutto: “Se inizieranno ad arrivare forniture più ingenti - aggiunge la Simionato - siamo pronti a tenere aperti i centri vaccinali anche di notte”.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0


GLI SPECIALI

Tesori. Alla scoperta del territorio tra mare e lagune
speciali: TESORI tra fiumi terra e lagune

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl