you reporter

DANTEDI’

Studenti al museo con il Poeta

Gli alunni del liceo "Bocchi-Galilei" e il Museo Archeologico lanciano una iniziativa social

Studenti al museo con il Poeta

24/03/2021 - 12:57

E' arrivato il “Dantedì” la Giornata nazionale dedicata al Sommo Poeta giunta alla seconda edizione e quest’anno si inserisce nelle celebrazioni per il 700esimo anniversario della scomparsa del poeta, avvenuta a Ravenna nella notte tra il 13 e 14 settembre 1321. La città etrusca si prepara a vivere questa duplice ricorrenza con un evento educativo, formativo e comunicativo di straordinaria importanza che vede insieme museo archeologico nazionale e liceo classico Bocchi-Galilei, due tra le principali istituzioni culturali di cui Adria può giustamente menare vanto e sentirsi orgogliosa. L’iniziativa si chiama “Dante al museo” e vede protagonisti gli studenti di quinta del classico sotto la guida del docente Antonio Fabris. Il progetto rientra nell’ambito dei “Percorsi per le competenze trasversali e l’orientamento” e fa seguito ad altri progetti che la classe ha già completato con il museo sotto la supervisione della direttrice Alberta Facchi, con il contributo dell’associazione culturale Studio-D e del Gruppo archeologico adriese, a partire dall’anno scolastico 2016/17.

Gli studenti hanno realizzato una serie di video: il primo sarà postato oggi sui canali social del museo. “I ragazzi – spiega il prof Fabris - hanno scelto alcuni reperti collegati con l’opera di Dante attraverso i miti, per valorizzare il patrimonio archeologico locale e farlo conoscere a un vasto pubblico, dimostrando un grande coinvolgimento emotivo anche in questo periodo in cui non è possibile accedere fisicamente al museo”. Apre la rassegna Luca Bardelle, diplomato in pianoforte e già entrato nell’olimpo dei giovani compositori musicali, sotto la guida del professore di italiano Antonio Fabris e in collaborazione con il museo. Dunque, 721 anni dopo l’inizio del viaggio andata/ritorno di Dante nell’oltretomba accompagnato da Virgilio, inizia un altro stimolante viaggio degli studenti del classico che si faranno idealmente accompagnare dal Divin Poeta alla scoperta delle bellezze dell’antichità che risplendono per l’eternità come la Divina commedia.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0


GLI SPECIALI

Tesori. Alla scoperta del territorio tra mare e lagune
speciali: TESORI tra fiumi terra e lagune

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl