you reporter

ECONOMIA

“Attenti ai parrucchieri fai da te”

Il “nero” corre sui social: mail dedicata per segnalare chi esercita a domicilio senza averne titolo

“Attenti ai parrucchieri fai da te”

26/03/2021 - 17:34

L’immagine di Biancaneve che non accetta la mela marcia: questa la metafora che la Cna di Rovigo ha deciso di utilizzare per lanciare una campagna di mobilitazione delle istituzioni e dei cittadini contro l’abusivismo nel settore benessere (acconciatura, estetica, tatuaggio). “Nello scorso lockdown, il fenomeno è stato molto diffuso e quindi deve essere contrastato con forza - sostiene Matteo Rettore, segretario della Cna di Rovigo - per questo abbiamo chiesto ai Comuni di sostenere la nostra campagna di informazione e contrasto dell’abusivismo”. Le imprese del benessere sono escluse dal decreto Sostegno e non possono essere chiuse e bersagliate dalla concorrenza sleale degli abusivi.

La campagna di Cna Rovigo prevede azioni di informazione e di contrasto. Informazione per far capire ai cittadini i rischi derivanti dai trattamenti svolti a domicilio: possibilità di portarsi a casa il virus (con operatori asintomatici che circolano nelle abitazioni), scarsa igiene perché le prestazioni sono svolte fuori dalle strutture abilitate e prezzi più alti (spesso a parità di prestazioni i prezzi sono maggiori). Quindi un rapporto qualità-prezzo bassissimo.

Il nostro primo obiettivo è informare e abbiamo proposto un kit per i Comuni: locandine, immagini profilo per Facebook, Whatsapp, Instagram che sindaci, assessori, imprenditori e semplici cittadini possono scaricare gratuitamente per diventare ambasciatori di un messaggio importante”, spiega Matteo Rettore. Che continua: “Chiediamo alle istituzioni di utilizzarlo nei loro profili personali e istituzionali”. Inoltre Cna Rovigo ha aperto una mail abusivismo@pd.cna.it con cui raccoglierà le comunicazioni di imprese e cittadini che segnalano chi svolge abusivamente l’attività di estetica e acconciatura.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0


GLI SPECIALI

Tesori. Alla scoperta del territorio tra mare e lagune
speciali: TESORI tra fiumi terra e lagune

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl