you reporter

CAVARZERE

Tommasi si vota il suo ultimo bilancio

Il sindaco: “E’ l’undicesimo che approvo, trovate risorse fondamentali per il territorio”.

Tommasi si vota il suo ultimo bilancio

29/03/2021 - 10:15

Intervento impietoso sul bilancio di previsione 2021-’23 da parte dei consiglieri di minoranza Parisotto e Munari: “E’ un documento generico, senza alcun dato, e può andare bene per qualsiasi comune”. Mentre il sindaco Tomasi e l’assessore Orlandin replicano: “Il documento è stato presentato nella giusta tempistica, nonostante la difficile situazione creata dall’emergenza sanitaria”.

Se ne è discusso durante il consiglio comunale dello scorso venerdì sera, che al quarto punto presentava l’approvazione del bilancio di previsione, l’ultimo dell’era Tommasi, illustrato dall’assessore al Bilancio Andrea Orlandin.

E’ il consigliere di minoranza di lista Tricolore, Pier Luigi Parisotto, il primo ad intervenire. “Questo documento unico di programmazione non comprende alcuna strategia o analisi dei dati - le sue parole - è un documento generico che può andare bene per qualsiasi Comune, da Bolzano fino a Messina. Il Dup dovrebbe comporsi di due parti, una strategico-operativa e una analitica, ma di fatto non è presente nessun dato. Mi accorgo sempre di più che ormai non avete più fiato per correre, e che state cercando di far passare questi mesi di proroga del mandato, concessi a causa dell’emergenza sanitaria, e alla fine rimarrà agli atti un documento in cui sembra che a Cavarzere non sia mai successo nulla per quanto riguarda l’emergenza”. “Mi auguro che nell’eventuale revisione di luglio portiate la questione spinosa della Tari, sapendo che la condizione del 2020 era provvisoria e sapendo la regalia che avete fatto a tutte le utenze domestiche, indipendentemente dal fatto che avessero o non avessero subito danni da covid -ha concluso Parisotto - e visto che avete già messo nel preventivo un importante aumento. Mettetevi d’impegno per chiudere in bellezza, così da dare la reale fotografia della situazione socio-economica di Cavarzere, perché in questo documento non viene descritta”.

La replica è stata affidata alle parole dell’assessore Orladin: “Il Dup poteva essere sicuramente fatto meglio, ma voglio ricordare che, anche in piena emergenza sanitaria, quando ogni giorno c’erano novità rispetto alle normative e gli enti erano nel panico, abbiamo comunque portato il bilancio di previsione a marzo, senza rinviarlo. Per quanto riguarda la Tari, abbiamo pensato ad un piccolo aumento in maniera cautelativa, ma ricordiamoci che la tariffa a Cavarzere è tra le più basse dei comuni provincia di Venezia”.

Subito dopo la parola è passata al consigliere Munari. “Questo è un documento generico, frutto di numerosi copia incolla - ha ribadito il capogruppo del Carroccio - è vero, l’anno non è stato dei migliori, ma il documento è impresentabile. E’ giusto ribadire anche che avete scontato le utenze domestiche del 40%, senza verificare se effettivamente le famiglie avessero avuto perdite a causa della pandemia”.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0


GLI SPECIALI

Tesori. Alla scoperta del territorio tra mare e lagune
speciali: TESORI tra fiumi terra e lagune

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl