you reporter

Lendinara

Arrivano posteggi per neomamme

Il comandante della polizia locale ha firmato l’ordinanza che dispone varie modifiche.

Confermate le tariffe relative alla Cosap

Piazza Risorgimento a Lendinara

E’ arrivata l’ordinanza del comandante della Polizia locale, Mario Sghinolfi, con alcune modifiche alla viabilità cittadina. Col bel tempo procedono infatti i lavori di rinnovamento della segnaletica del centro e delle frazioni, con alcune significative modifiche.

E’ cambiata la segnaletica relativa all’incrocio di San Biagio, nella parte bassa, con inversione del senso di marcia: la viabilità è tornata a scorrere da via Roma a via San Filippi, visti i problemi di sicurezza legati a un doppio stop, questo della strada bassa e quello della strada principale nel senso di marcia contrario, che va verso via Roma e prosegue davanti alla chiesa di San Biagio. La viabilità era stata infatti modificata lo scorso anno, introducendo un doppio stop per dare la precedenza a via Roma, per dare maggiore sicurezza a chi esce dalla chiesa e dalla scuola. 

Novità importanti anche in via Cavour: oltre all’introduzione di un attraversamento pedonale, sono stati decurtati degli stalli di sosta sul lato destro, ora portati a sei, ai quali si aggiungono i due parcheggi sul lato sinistro; alcuni di questi, però, sono stati regolamentati a 60 minuti. Tolto un parcheggio anche il Largo Carducci, poco prima dell’intersezione con via Cavour ed è stato stabilito un divieto di sosta permanente nel tratto compreso tra via ARossi e l’intersezione con via Cavour.

In via Montegrappa all’altezza del Punto Sanità, a ridosso della rampa di accesso, è stato segnato un attraversamento pedonale alla base della gradinata della rampa e sono stati istituiti tre spazi di sosta riservati agli invalidi e due parcheggi rosa per donne in stato di gravidanza e neomamme, Gli stessi stalli sono anche stati istituiti in via Ca’ Morosini, davanti al cimitero comunale, mentre come richiesto dalla consulta di frazione si è finalmente segnato l’attraversamento comunale fuori dalla scuola elementare di Ramodipalo.

Stalli rosa sono stati inseriti anche in via Salvo D’Acquisto, in Piazzale Kennedy, davanti all’ufficio postale, e in Piazza Duomo, davanti alla canonica di S. Sofia, mentre uno stallo per gli invalidi è stato segnato in piazza Mario. In via Boccaccio, il ponte della chiusa viene chiuso al traffico veicolare e viene istituita una pista ciclo-pedonale.

Cambiamenti anche sul carico che può essere sopportato da vie e ponti: non più di 3,5 tonnellate via Lunga laterale interna, via Meucci, via Buffetti, via Galilei, via Galvani, via Fermi, via Volta, sul ponte di piazza, dei cappuccini e di Ramodipalo, mentre sul ponte sul Ceresolo non potranno passare mezzi oltre le 20 tonnellate.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

LE ALTRE NOTIZIE:

GLI SPECIALI

speciali: TESORI tra fiumi terra e lagune
speciali: I NOSTRI TESORI tra fiumi, mare e lagune

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl