you reporter

san pio x

Prigioniero in casa per le buche

Ottantenne su sedia rotelle bloccato dal marciapiede disastrato.

Prigioniero in casa per le buche

31/03/2021 - 17:47

Prigioniero in casa sua a causa di un marciapiede dissestato. E’ un anziano di 80 anni, residente nel quartiere di San Pio X, in via Wolf Ferrari, a segnalare che “il marciapiede davanti alla porta di casa mia è una sequenza di buche e tratti dissestati, io sono in carrozzina e da solo non posso muovermi”.

Un disagio, quindi, che l’anziano vorrebbe fosse eliminato dall’intervento del Comune o “di chi è incaricato a curare la manutenzione di strade e marciapiedi. Io spesso devo essere accompagnato in auto perché da solo non posso muovermi, ma ora non posso nemmeno uscire di casa".

"Non riesco a muovere la carrozzina con tutte queste buche, e devo sempre ricorrere all’aiuto di qualcuno. Possibile che alla mia età e con tutti i miei problemi di movimento debba anche ritrovarmi bloccato dalle buche sul marciapiede. Mi sento prigioniero in casa”.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0


GLI SPECIALI

Tesori. Alla scoperta del territorio tra mare e lagune
speciali: TESORI tra fiumi terra e lagune

Notizie più lette

19 nuovi casi e aumentano i ricoveri
CORONAVIRUS IN POLESINE

19 nuovi casi e aumentano i ricoveri

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl