you reporter

Scardovari

Incendio doloso all'appostamento di caccia

Indaga la forestale. Il proprietario, 80 anni: "Ricostruirlo è un problema"

Incendio doloso all'appostamento di caccia

Qualcuno ha dato fuoco all’appostamento di caccia di Luigino Mancin, a Bonelli Levante.

“La banda dei cacciatori ha colpito ancora una volta incendiando il mio appostamento di caccia, regolarmente censito, in allagamento detto Ai Sassi”. A dirlo è lo stesso Luigino Mancin, 80 anni, di Scardovari.

Per capire chi ha appiccato il fuoco, indaga il corpo forestale. "Vado a caccia dal 1967 - dice Mancin - ora ho 80 anni e ricostruire è un problema. L'appostamento costa circa 500 euro".

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

LE ALTRE NOTIZIE:

GLI SPECIALI

speciali: TESORI tra fiumi terra e lagune
speciali: I NOSTRI TESORI tra fiumi, mare e lagune

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl