you reporter

URBANISTICA

Pericolo massi sotto al portico: “Un anno di attesa”

I proprietari del bar di via Cavour: “Segnalato più volte il ritardo. Se succede un incidente non vogliamo essere responsabili”.

Pericolo massi sotto al portico: “Un anno di attesa”

01/04/2021 - 18:26

I portici di Rovigo sono affascinanti, ma nel tempo hanno regalato anche insidie: sotto il palazzo della Fondazione Cariparo, o in via Angeli. Ce n’è una di insidia, con pericolo di caduta massi, in via Cavour che attende da un anno di essere messo in sicurezza. E non per incuria dei proprietari dell’immobile, o di chi lo ha in custodia, ma per le oramai note tempistiche dell’Urbanistica.

Si tratta della loggia che si trova proprio sul passaggio del bar Coghetto, dove in tempo di aperture, sostano i tavolini e i clienti sorseggiano caffé o aperitivi. Qui dal febbraio dello scorso anno un pezzo di tetto ha subito crepe e ora rischia di crollare. Per evitare il peggio il titolare del bar, Paolo Valentini ha anche tappato alla meno peggio un buco per tamponare.

“Abbiamo subito segnalato il rischio alla proprietà dell’edificio - spiega il barista - poi a maggio-giugno ho mandato una raccomandata all’amministrazione condominiale che, nel caso fosse successo qualcosa, erano responsabili”.

Subito il condominio di via Cavour, con l’avvocato Elisabetta Ponzetti, che è una dei proprietari, si è attivato per riparare il danno. Un lavoro di poche migliaia di euro, sia chiaro, che non necessità di particolari autorizzazioni, anche perché il palazzo non è sottoposto a vincoli. “Abbiamo dato incarico al tecnico - racconta Ponzetti - a fine febbraio, abbiamo poi stanziato la somma per i lavori, è a bilancio e la pagheremo con le spese del condominio. Ma siamo ancora in attesa di avere l’autorizzazione dal settore Urbanistica. Una pratica semplice, ma che inspiegabilmente è ferma negli uffici da anni. Pare che ci siano dei rallentamenti fuori norma”.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0


GLI SPECIALI

Tesori. Alla scoperta del territorio tra mare e lagune
speciali: TESORI tra fiumi terra e lagune

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl