you reporter

Chioggia

Sconti sulla Tari, si riparte da zero

Respinto dal punto di vista tecnico l’emendamento per spalmare il pagamento oltre dicembre.

Sconti sulla Tari, si riparte da zero

La rateizzazione della Tari 2020 per le imprese torna in commissione dopo un’accesa discussione in consiglio. Un ulteriore segnale della difficoltà delle aziende nel pagare una tassa su dei rifiuti, di fatto, mai prodotti per le chiusure causate dal Covid, e del Comune stesso nel far quadrare i conti di bilancio senza l’incasso delle somme previste.

L’assessore al bilancio Daniele Stecco era assente per malattia (è positivo al Covid) e così è toccato al sindaco Alessandro Ferro illustrare il provvedimento da mettere in votazione che prevede di rateizzare la tassa di dicembre 2020 in massimo sei rate per importi da 500 a 5mila euro da pagare entro settembre 2021 e in nove rate per importi superiori ai 5mila euro da pagare entro dicembre 2021.

Troppo poco per alcuni consiglieri. Beniamino Boscolo di Forza Italia ha proposto, tramite due emendamenti, un aumento delle rate con uno sforamento del pagamento oltre dicembre 2021. Emendamenti che hanno però avuto il parere sfavorevole di regolarità tecnica e contabile della dirigente comunale Stefania Pascolo: “Lo slittamento ulteriore - ha spiegato - obbligherebbe il Comune ad avvalersi dell’anticipazione di cassa con conseguente pagamento di interesse. Prorogare oltre un anno i pagamenti, inoltre, andrebbe a minare l’equilibrio di bilancio, tanto da rischiare il disavanzo”.

Un argomento spinoso su cui è intervenuto anche il consigliere di ChioggiaViva Leonardo Ranieri, che è anche imprenditore turistico: “Le aziende sono in grossa difficoltà - ha spiegato - inutile discutere di rateizzazioni di soldi che, comunque, le aziende non riuscirebbero a pagare perché non hanno fondi a disposizione”.

Una richiesta che alla fine è stata accolta quasi all’unanimità. Di Tari si tornerà quindi a discutere in commissione consiliare ed è qui che si dovrà trovare la quadra tra aiuti alle imprese e necessità di bilancio comunale.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali: TESORI un viaggio tra terra mare e lagune
speciali: TESORI tra fiumi terra e lagune

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl