you reporter

FICAROLO

Un pesce d’aprile davvero super

La Pro loco del paese ha onorato la tradizione alla grande.

Un pesce d’aprile davvero super

Pesce d’aprile riuscito anche quest’anno. Nonostante il lockdown e tutte le restrizioni in vigore, anche in questo 2021 la Pro loco di Ficarolo è riuscita ad organizzare un divertentissimo pesce d’aprile che ha spopolato sul web, raccogliendo moltissima curiosità.

“Una storia incredibile nata a Ficarolo – si leggeva nelle notizie sulla bacheca della Pro loco rivierasca - Cinque ficarolesi appassionati di informatica hanno creato una criptovaluta etica: il Ficoin premia chi ripulisce l'ambiente e aumenta di valore se si consuma meno energia per crearlo. Una storia di ingegno, passione e determinazione che può cambiare il mercato delle criptomonete”.

All’ombra del campanile pendente, nasce quindi l’idea del Ficoin dall’idea di cinque appassionati informatica ficarolesi. “Alan Bimbati: ingegnere informatico che sempre sostiene la Blockchain come tecnologia del futuro; Mauro Paiatto: giovane blockchain programmer che non si tira indietro di fronte a grandi sfide; Diego Marangon: esperto di sicurezza informatica e automotive criptato; Yari Zanella: professionista della comunicazione che nel 2018 era balzato agli onori della cronaca per uno scherzo al Comune di Pisa annunciando il gemellaggio delle torri pendenti; Marco Soriani: imprenditore digitale che ha intravisto una grande opportunità nei Ficoin”, è la loro presentazione apparsa sul web.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali: TESORI un viaggio tra terra mare e lagune
speciali: TESORI tra fiumi terra e lagune

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl