you reporter

CANARO

“Facciamo il Comune nuovo”

Grande progetto, l’annuncio del sindaco Nicola Garbellini.

“Facciamo il Comune nuovo”

Il centro storico cambia volto. Il paese si rinnova e ad anticiparlo con orgoglio è il primo cittadino Nicola Garbellini con un post in cui ha svelato che “rifacciamo il Comune nuovo. Cappotto serramenti e tetto” rivolgendo un plauso al “grande lavoro di squadra di aministrazione e uffici.”

Mentre prosegue ininterrottamente la realizzazione del sottopasso ciclo pedonale che unirà le due frazioni di Paviole e Vallone, attualmente separate dalla Statale 16, e che sarà inaugurato probabilmente con il nome di “Sottopasso degli Angeli”, anche numerosi altri interventi di riqualificazione del paese sono in atto o stanno per concretizzarsi.

Primo fra tutti l’intervento che dopo Pasqua interesserà via Roma, la via centrale, che verrà messa a nuovo grazie ad un’apposita riqualificazione. In futuro toccherà al Comune, grazie ad alcuni finanziamenti ottenuti “con fatica e lungimiranza” come ha spiegato il sindaco. Saranno investiti per la realizzazione del cappotto dell’edificio comunale e per il cambio dei serramenti. “Il tetto sarà l’unica cosa che pagheremo con risorse comunali” prosegue Garbellini “con circa 17mila euro restituiremo valore a quella che deve essere la casa per eccellenza dei cittadini che avrà aspetto e funzionalità completamente diversi”.

I nuovi interventi previsti saranno ufficializzati al prossimo consiglio comunale e andranno ad aggiungersi a quelli che hanno interessato via Gramsci e piazza XX Settembre. “In questo modo – conclude il sindaco – il centro storico tornerà finalmente ad essere un vero centro storico”.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali: TESORI un viaggio tra terra mare e lagune
speciali: TESORI tra fiumi terra e lagune

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl