you reporter

ROSOLINA

“Olio in laguna”: è allarme

Per le conseguenze che può avere per le vongole.

“Olio in laguna”: è allarme

Venerdì mattina mattina alcuni pescatori che hanno le imbarcazioni ormeggiate presso il porto peschereccio nella laguna della Marinetta, hanno segnalato al presidente della Rete Po di Levante la presenza di liquido oleoso, rossastro, in prossimità dello scivolo adibito al varo delle imbarcazioni.

Lo spiega la nota stampa dell’associazione Po di Levante. “Recatosi subito sul posto - prosegue la spiegazione - è stato fotografato ed appurato che trattasi di olio idraulico. L’ immissione di queste sostanze - sostiene il presidente della Rete Po di Levante, laureato in biologia – può avere un impatto ambientale molto devastante, poiché tendono ad alterare l’ambiente nel quale vengono immesse, soprattutto in un ecosistema così fragile come la laguna di Marinetta”.

“Nel recente passato – continua il presidente Benetton Stefano - leggeri squilibri dovuti a sostanze non sempre di origine antropica hanno provocato estese morie di vongole veraci negli allevamenti siti nella suddetta laguna. In un momento come questo che è già difficile, non solo per il periodo pandemico che stiamo vivendo, ma anche per la difficoltà che tutti gli operatori del settore ha nel reperire seme, un’eventuale moria sarebbe un evento catastrofico”.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali: TESORI un viaggio tra terra mare e lagune
speciali: TESORI tra fiumi terra e lagune

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl