you reporter

La donazione

Un videodermatoscopio dal Rotary

E’ stato consegnato all’ospedale di Rovigo dai Club polesani. Necessario per la diagnosi precoce del tumore alla pelle

Un videodermatoscopio dal Rotary

Un videodermatoscopio per la diagnosi precoce dei tumori della pelle è stato donato dai Rotary Club polesani, con capofila il Rotary Club di Adria, all’ospedale di Rovigo. La donazione del macchinario, del quale la Ulss 5 Polesana non era provvista, fa parte del service che il Rotary Club di Adria, insieme ai sodalizi di Rovigo, Badia-Lendinara-Alto Polesine e Porto Viro-Delta del Po, ha portato avanti durante il mandato della presidente Donatella Munari. Il videodermatoscopio è stato già consegnato, ma ci sarà una cerimonia ufficiale, nei prossimi giorni.

La scelta di acquistare e donare questo macchinario per la diagnosi del tumore della pelle - spiega la presidente del Rotary Club di Adria - è stata fatta per andare incontro alle esigenze della popolazione polesana, specialmente le fasce meno abbienti, che non è in grado di accedere alla libera professione o alle strutture private quando avesse bisogno di questo tipo di diagnosi. E ancor di più oggi, con l’epidemia da Covid che ha creato maggiori difficoltà economiche alle famiglie, siamo certi che sarà uno strumento in mano all’Ulss 5 Polesana in grado di garantire quello screening necessario per la prevenzione a questo tipo di tumore”.

La necessità di questo strumento era stata segnalata ai soci del Rotary Club di Adria, soprattutto ai medici che ne fanno parte, dal primario di dermatologia dell’Ospedale di Rovigo. Parallelamente a questo service, ci sarà un coinvolgimento delle scuole superiori del territorio, a partire dalle ultime classi dei licei di Adria, alle quali verrà illustrato, in videoconferenza, il funzionamento del videodermatoscopio e, da parte dei medici, quali siano i corretti stili di vita e abitudini alimentari per prevenire l’insorgenza dei tumori. Lo strumento, del valore di 18.910 euro, è stato pagato per circa la metà dai Rotary di Adria, Rovigo, Badia-Lendinara-Alto Polesine e Porto Viro-Delta del Po, e per la restante parte dal Distretto 2060 del Rotary Club (Friuli Venezia Giulia-Trentino Alto Adige Sudtirol Veneto).

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0


GLI SPECIALI

speciali: TESORI un viaggio tra terra mare e lagune
speciali: TESORI tra fiumi terra e lagune

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl