you reporter

SERVIZI

Aipo, sede operativa nell’ex tribunale da inizio 2022

La sezione veneta dell'Agenzia per il fiume Po trova casa nel centro di Adria.

Aipo, sede operativa nell’ex tribunale da inizio 2022

Il terzo piano dell’ex tribunale in corso Mazzini diventerà la nuova sede operativa veneta di AiPo, Agenzia interregionale per il fiume Po. Per rendere possibile l’insediamento entro l’anno, sono già al lavoro i funzionari del servizio patrimonio del Comune e i tecnici di AiPo, per definire il comodato d’uso degli spazi dell’immobile di 300 metri quadrati che ospiterà 10/15 persone destinate ad operare sul reticolo idrografico del Delta del Po.

La riqualificazione dei locali sarà a carico di AiPo. Previsti lavori di miglioramento agli scivoli di alaggio di Bottrighe, lungo il Po di Venezia e in località Amolaretta sul Canalbianco per consentire ai collaboratori di AiPo di svolgere celermente le attività lungo le vie fluviali di competenza. L’avvio operativo delle attività del nuovo ufficio Veneto di Aipo è previsto per l’inizio del prossimo anno.

“L’ex tribunale – si legge in una nota di Palazzo Tassoni - diventerà così un punto di riferimento per tutte le realtà operative che si mobilitano in maniera sinergica per far fronte alle diverse emergenze, insieme al Coc, centro operativo comunale”. Nello stesso immobile sono già presenti il comando di Polizia locale, la protezione civile, l’associazione radioamatori, l’Anc e le associazioni d’arma.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

LE ALTRE NOTIZIE:



GLI SPECIALI

speciali: TESORI un viaggio tra terra mare e lagune
speciali: TESORI tra fiumi terra e lagune

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl