you reporter

grandi opere

A Rovigo sarà un tribunale “diffuso”

Le opzioni prevedono uffici in diversi punti della città. Ma c’è l’ultimo tentativo per la Silvestri.

A Rovigo sarà un tribunale “diffuso”

22/04/2021 - 18:15

Sarà un tribunale spezzatino, o se vogliamo, un tribunale "diffuso". Per ora sembra essere questa l’unica certezza per la collocazione del nuovo palazzo di giustizia della città. Ma non è escluso che possa spuntare fuori dal cilindro qualche altra nuova soluzione, magari un ritorno a idee più volte sollecitate, come quella che porta alla ex caserma Silvestri.

Intanto sul tavolo delle decisioni ci sono le tre ipotesi prospettate dai funzionari del ministero che hanno fatto la ricognizione in città. Ipotesi contenute in una relazione inviata al Presidente del tribunale il quale entro pochi giorni dovrà convocare la Conferenza permanente sugli uffici giudiziari per esprimere un parere sulle tre opzioni individuate da Roma.

E si tratta di soluzioni che, a quanto pare, prevedono un tribunale diviso in più sedi. C’è la pista che vede il nuovo tribunale realizzato fra la ex questura di via Donatoni e l’attuale sede di via Verdi, e questa è l’ipotesi che sembra più gradita alla maggioranza di centrosinistra. Il sindaco però non disegna affatto anche la seconda soluzione, quella che vede il palazzo di giustizia spezzettato fra l’attuale sede di via Verdi, la sede della ex Banca d’Italia, unita a parte degli uffici della Provincia in viale della Pace.

Infine l’ipotesi della ex Gattinara, ossia l’ex questura, “rinforzata”, ossia con nuove realizzazioni di edifici, ma comunque alcuni uffici che resterebbero in via Verdi. Tre ipotesi con un tribunale “diffuso”, in città. L’ipotesi meno gradita a parte della maggioranza che regge la giunta comunale è quella della ex Gattinara riqualificata in grande stile, cosa che comporterebbe costruzione di nuovi edifici. Cosa che il sindaco ha già dichiarato di non voler fare per non impattare troppo sull’urbanistica di quella parte del centro storico.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0


GLI SPECIALI

Tesori. Alla scoperta del territorio tra mare e lagune
speciali: TESORI tra fiumi terra e lagune

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl