you reporter

Adria

Concerti e spettacoli per vivere l’estate post pandemia Covid

L’amministrazione comunale ha messo in cantiere una serie di eventi per il rilancio di turismo e cultura.

Concerti e spettacoli per vivere l’estate post pandemia Covid

In attesa di un imminente e quanto mai auspicato allentamento delle misure restrittive anti Covid, l’amministrazione comunale ha messo in cantiere una serie di eventi per il rilancio di turismo e cultura, soprattutto nel periodo estivo. Una cornice di eventi tra cui alcune riconferme e altre iniziative che rappresentano una novità per la città etrusca.

Tra le riconferme: “Tra Ville e Giardini”; “DeltaBlues” e “Voci per la libertà” cui andranno ad aggiungersi numerose altre iniziative e collaborazioni che si stanno consolidando in queste settimane. Non mancherà la rete propositiva di associazioni, fondazioni e realtà territoriali che hanno stretto il “Patto per la lettura”.

Questi gli spettacoli programmati per la stagione teatrale: “Pojana e i suoi fratelli” con Andrea Pennacchi, “La bambina col megafono” con Anna Foglietta, la commedia “il Berretto a sonagli” di Luigi Pirandello con la nuova compagnia teatrale di Verona, il galà “Follie d’operetta” con la compagnia Fantasia in Re e il “Concerto versatile” con Antonella Ruggiero e Trio. A questi si aggiungono i due appuntamenti fermati un anno fa dal Covid: “58 sfumature di Pino” Pino Insegno e Renato Cecchetto nei panni di Alfred Hitchtcock in “Rear Wall – il muro sul cortile”.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0


GLI SPECIALI

speciali: TESORI un viaggio tra terra mare e lagune
speciali: TESORI tra fiumi terra e lagune

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl