you reporter

Istruzione

“Sostegno per chi sceglie le paritarie”

Laura Cestari: “Aiutare concretamente i genitori nella libera decisione di una scuola non pubblica”.

“Sostegno per chi sceglie le paritarie”

22/04/2021 - 18:15

“Subito un sostegno economico alle famiglie che decidono di iscrivere i propri figli alle scuole paritarie: il Governo stanzi almeno i fondi che spettano al Veneto”. Lo chiede la consigliera regionale Laura Cestari (Liga Veneta per Salvini Premier) illustrando “la mozione che ho appena depositato in consiglio regionale con l’obiettivo di aiutare concretamente i genitori nella libera scelta di una scuola non pubblica”.

“L’emergenza sanitaria da Covid 19 ha evidenziato le disparità del sostegno economico tra scuole statali e paritarie no profit - spiega - anche se entrambe fanno parte dell’unico Sistema nazionale d’Istruzione previsto dalla legge 62 del 2000 ‘Norme per la parità scolastica e disposizioni sul diritto allo studio e all'istruzione’. Ad esempio, disparità nell’ingiustizia delle rette da versare, seppur ridotte, anche se l’attività didattica era sospesa, e questo per paura di una possibile chiusura di nidi e materne per mancanza di soldi”.

“Se a causa della carenza di fondi, nidi e scuole materne paritarie dovessero chiudere, un bambino su tre rimarrebbe a casa - aggiunge Cestari - in quanto la rete dei servizi statali è ampiamente sottodimensionata o addirittura assente in molte aree geografiche del Veneto”.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0


GLI SPECIALI

Tesori. Alla scoperta del territorio tra mare e lagune
speciali: TESORI tra fiumi terra e lagune

Notizie più lette

19 nuovi casi e aumentano i ricoveri
CORONAVIRUS IN POLESINE

19 nuovi casi e aumentano i ricoveri

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl