you reporter

Il lutto

“Aramis eri grande”. Parola di Silvan

Il più noto mago italiano ricorda il famoso collega lendinarese, scomparso a 100 anni di età.

“Aramis eri grande”. Parola di Silvan

“Un amico, brillante conversatore, ottimo artista e grande appassionato di prestidigitazione”, così Aldo Savoldello, in arte Mago Silvan ricorda il lendinarese Alfredo Oronti. Il celebre Mago Aramis, infatti, è venuto a mancare all’età di 100 anni: ultimo superstite della Brigata partigiana “Alberto Mario”, di professione meccanico all’ex jutificio di Lendinara, fin da giovanissimo si è innamorato dell’arte della magia e aveva così studiato con passione al punto da farne la sua seconda attività.

Ogni sabato non mancava all’appuntamento, insieme alla moglie, alle scuole elementari di Lendinara e dei Comuni vicini per stupire con i propri spettacoli i più giovani. La domenica invece era il turno di sagre e teatri di moltissimi comuni, che aspettavano con trepidazione l’arte del mago.

Lo ha ricordato con affetto il Club Magico Italiano, con il presidente Gianni Loria e i colleghi prestigiatori, ma anche uno dei più grandi artisti italiani. “Apprendo con tristezza della sua scomparsa – Scrive il Mago Silvan - Sovente negli anni Sessanta ci incontravamo in treno diretti al Club Magico Italiano con sede a Bologna”. Un grande segno di stima per un cittadino lendinarese da parte di uno dei più longevi e celebri prestidigitatori italiani, che ricevette il nome d’arte Silvan durante la trasmissione di Enzo Tortora Primo Applauso, nel 1956, da Silvana Pampanini.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

LE ALTRE NOTIZIE:



GLI SPECIALI

speciali: TESORI un viaggio tra terra mare e lagune
speciali: TESORI tra fiumi terra e lagune

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl