you reporter

Cavarzere

“Lavori pubblici, è tutto fermo”

L'ex sindaco Parisotto: “Gestiti male anche gli aiuti Covid: soldi a pioggia, ma andavano utilizzati per i nuovi poveri”.

“Lavori pubblici, è tutto fermo”

23/04/2021 - 17:00

“Il paese è in forte declino: gli sprechi di risorse comunali e i ritardi del settore lavori pubblici sono ingenti”. Queste le dichiarazioni di Pierluigi Parisotto, consigliere comunale e capogruppo della lista Tricolore, che descrive Cavarzere come città degradata e evidenzia la mancanza di trasparenza della giunta, elencandone i motivi.

“Già nel 2019 si levava alto il grido di dolore del rappresentante dell’Ascom di Cavarzere per lo stato di abbandono e di difficoltà in cui si trova il paese, lo stesso grido che aveva fatto pervenire anche il parroco di San Pietro, resosi conto dello stato di abbandono sempre maggiore che da anni colpiva anche le frazioni. Ovviamente, da parte del sindaco Henri Tommasi, dagli assessori e dai consiglieri comunali di maggioranza non ci fu alcuna risposta. Anzi, nemmeno il 2020 con la pandemia - che ha evidentemente aggravato la già difficile situazione socio-economica dei cittadini - ha dato la sveglia a questa inutile e autoreferenziale giunta comunale”. Poi,

Parisotto prosegue citando alcuni esempi: “A marzo 2020 è scoppiata la pandemia e sindaco e giunta, come se nulla fosse successo, hanno approvato il bilancio di previsione, senza dare alcun aiuto straordinario a popolazione e imprese danneggiate. Anzi, a giugno, il sindaco e l’assessore al bilancio Andrea Orlandin si sono ritrovati ad avere tra le mani oltre un milione di euro grazie alla rinegoziazione dei mutui comunali concessi dal governo, e cos’hanno fatto? Hanno sprecato ben 547mila euro per indennizzare tutti i cittadini, senza distinguere chi fosse stato o meno danneggiato dalla pandemia, con uno sconto del 40% sulla Tari. Io in varie occasioni avevo insistito nel richiedere dati e analisi sui ‘nuovi poveri’, come i cassaintegrati e coloro che avevano perso il lavoro, ma sono tuttora in attesa di questi dati di bilancio sociale da parte dell’assessore Heidi Crocco; oltre a questo, l’assessore non ha ancora comunicato a noi consiglieri quante famiglie vengono sostenute dagli aiuti economici, o qual è la cifra che lo stato ha versato al comune per gli aiuti alimentari, oltre a non averci ancora detto quante famiglie ne hanno fatto richiesta e se i soldi sono bastati. Senza questo tipo di analisi nessun consigliere comunale è in grado di rendersi conto della reale e per me grave situazione cavarzerana, e di conseguenza anche il bilancio di previsione 2021 (approvato da poco) non contiene nessuna risorsa straordinaria per affrontare la perdurante crisi nell’anno in corso”.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

LE ALTRE NOTIZIE:



GLI SPECIALI

Tesori. Alla scoperta del territorio tra mare e lagune
speciali: TESORI tra fiumi terra e lagune

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl