you reporter

COMMERCIANTI

“Coprifuoco, una vera boiata”

La protesta di una barista rodigina: “In altri casi si sarebbe fatta una rivoluzione”.

“Coprifuoco, una vera boiata”

24/04/2021 - 19:47

“Questo coprifuoco è una boiata pazzesca”. Non ci va certo leggera Elena Stievano, titolare del Suite 30 Cocktail Bar di via Nino Bedendo, commentando la decisione di mantenere le 22 come orario massimo per poter rimanere in giro.

“Parlando delle riaperture: hanno accusato noi commercianti di non essere stati in grado di cogliere l’entusiasmo ma di essere solo capaci di criticare il coprifuoco delle 22 - racconta Elena come un fiume in piena - in pratica dovremmo essere contenti del fatto che ci concedono di poter lavorare come e quando vogliono loro. Se questo trattamento fosse stato riservato anche ad altre attività ritenute essenziali, io credo che ci sarebbe già in atto una rivoluzione, mentre noi siamo abituati a lavorare in silenzio”.

“Nella decisione di mantenere il coprifuoco alle 22, si vede una totale miopia assurda da parte del governo - continua Elena - non si rendono conto che stanno fermando un motore e in molti saranno costretti a non ripartire, penalizzando di conseguenza molti altri settori, non da ultimo il turismo. Gli italiani preferiranno andare all’estero, piuttosto di scegliere località italiane ed essere poi costretti ad andare a letto alle dieci. Certo, è chiaro che devono cercare di coprire in tutti modi una totale inefficienza nella gestione dei vaccini - spiega il proprio punto di vista l’esercente rodigina - ma così stanno davvero mettendo in crisi un settore trainante della nostra economia. Mi sembra di vivere in una grande candid camera, tanto che ogni tanto mi aspetto l’arrivo di qualcuno che ci dice che stanno scherzando. Così non potrà mai andare bene”.

Anche sui ristori, Elena Stievano ha voluto raccontare come è andata nel suo caso. “Ad oggi sono arrivate solo alcune somme di denaro quasi inutile, tanto che da ottobre dell’anno scorso ad oggi ho avuto solo duemila euro. Per ottenere gli ultimi ristori stiamo aspettando che facciano tutti i controlli - spiega - è tutto davvero assurdo”.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0


GLI SPECIALI

Tesori. Alla scoperta del territorio tra mare e lagune
speciali: TESORI tra fiumi terra e lagune

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl